Trova ricetta

Torta salata patate e cavolfiore

    5.0/5 (2 voti)

    Ricette Torte salate

    Torta salata patate e cavolfiore


    La torta salata patate e cavolfiore è un tortino a base di patate schiacciate e cimette di cavolfiore, aromatizzato con formaggio affumicato e gratinato con il Parmigiano. E' ottimo appena preparato, ma anche tiepido. Se avanza si tiene per un paio di giorni e può essere riscaldato, anche a fette.

    La torta salata patate e cavolfiore è un secondo piatto leggero, da servire in accompagnamento a insalata o verdure grigliate o in padella. Tagliato a cubetti, o a fettine sottili, può essere anche un gustoso antipasto.

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 200 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizzare formaggi con caglio vegetale. Il Parmigiano può essere sostituito con il Verdiano.

    PREPARAZIONE

    Preparazione degli ingredienti

    1. Lavare le patate e lessarle per 30 minuti in acqua bollente salata, oppure cuocerle a vapore per 35-40 minuti.
    2. Pulire il cavolfiore eliminando le foglie e staccando le cimette dal torsolo. Separatele in modo che siano piuttosto piccole.
    3. Sciacquare le cimette sotto acqua fresca corrente e lessarle per 10 minuti, oppure cuocerle a vapore per 15-20 minuti circa. Devono essere belle morbide.
    4. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    5. Tagliare a cubetti la scamorza affumicata.
    6. Rompere le uova in un piatto e sbatterle molto bene con una forchetta assieme al latte. Devono essere fluide ed aver perso viscosità.

    Preparazione della torta

    1. Pelare le patate e schiacciarle con il schiacciapatate in una ciotola.
    2. Se si sono cotte a vapore unire un pizzico di sale e mescolare bene.
    3. Unire il Parmigiano grattugiato, tenendone da parte un po' per la superficie, le uova sbattute, una grattugiata di noce moscata (a me piace abbondante, regolatevi secondo il gusto personale) e una macinata di pepe. Mescolare bene per amalgamare.
    4. Aggiungete le cimette di cavolfiore, il prezzemolo, i cubetti di scamorza e mescolare delicatamente.
    5. Imburrare uno stampo a cerniera apribile antiaderente, unire un po' di pangrattato, spargerlo bene per rivestire tutta la superficie ed eliminare le eccedenze.
    6. Mettere il composto nello stampo e livellarlo.
    7. Cospargere la superficie con il Parmigiano tenuto da parte e infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti. Proseguire un po' la cottura se non è ben dorato in superficie.
    8. Una volta tolto dal forno, attendere una decina di minuti prima di aprire lo stampo e mettere la torta salata in un piatto da portata. Rifilare l'intorno con un coltello se si dovesse essere un poco attaccato.
    9. Servire.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Per 6 persone io uso uno stampo da 24 cm di diametro. Se fate più impasto procuratevi uno stampo un pochino più grande.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Lo strudel carciofi, cotto e fontina è una torta salata che unisce il sapore dolce del prosciutto cotto al caratteristico aroma dei carciofi, il tutto unito dalla sapidità della fontina. Lo strudel carciofi, cotto e fontina può essere un gustoso secondo piatto, ma anche ...



    Lo strudel ai cipollotti è una torta salata tipicamente primaverile, da preparare con i cipollotti novelli, che in questa stagione sono nel pieno del loro sapore. Assieme a crescenza, pangrattato e mandorle danno a questa torta salata un sapore unico. Lo strudel ai cipollotti può essere un gustoso ...



    Il tortino di patate alle erbe è uno squisito tortino da preparare al forno in cui le erbe aromatiche danno alle patate sapore e profumo. Nella ricetta vengono indicate salvia e rosmarino, ma potete osare con le erbe aromatiche che più vi piacciono fino a ...



    La torta salata ai carciofi è una torta salata preparata con una base di pasta brisè e un ripieno di carciofi e scamorza affumicata, dal sapore veramente unico e gustoso. La torta salata ai carciofi, chiamata dai francesi "quiche", è ottima anche come antipasto, servita ...



    I tortini di patate, cotto e formaggi sono piccoli tortini light monoporzione in cui sottili fettine di patate cuociono assieme al prosciutto, insaporendosi con Gruyere e Fontina. Sono ottimi come secondo piatto, serviti assieme a un contorno di verdure oppure piselli in padella. I ...



    Il tortino di patate formaggio e cipolle è una torta salata a base di fettine di patate che cuociono in forno assieme a latte, formaggio e cipolle stufate. Un secondo piatto ricco e completo, adatto anche ad essere servito come antipasto, tagliato a fettine e ...



    La torta salata gorgonzola, pera e noci è una torta salata a base di pasta sfoglia che unisce il sapore deciso del gorgonzola con quello dolce delle pere, il tutto con la nota croccante delle noci. Il risultato è un mix davvero speciale. La ...



    La torta salata ai piselli è una torta salata preparata con la pasta brisè e ripiena di ricotta, panna e squisiti piselli, che in primavera si trovano freschi da sgranare. E' possibile comunque preparare questa torta salata tutto l'anno utilizzando i piselli surgelati. Se di ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web