Trova ricetta

Tortino di patate al rosmarino

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette Torte salate

    Tortino di patate al rosmarino


    Il tortino di patate al rosmarino è una torta salata a base di fettine di patate, rosmarino e una crema di formaggio preparata con latte, panna, Parmigiano Reggiano e noce moscata. Un secondo piatto ricco e completo, adatto anche ad essere servito come antipasto, tagliato a fettine.

    Il tortino di patate al rosmarino è ottimo anche il giorno dopo, appena scaldato nel forno a 200°C per una decina di minuti. Si può anche congelare.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 415 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano.


    PREPARAZIONE

    1. Preriscaldare il forno a 200°C.
    2. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    3. Mettere in una ciotola il Parmigiano Reggiano grattugiato ed aggiungere il latte caldo (non bollente) poco per volta, fino a stemperarlo.
    4. Unire la panna, anch'essa poco per volta.
    5. Unire un pizzico di sale, una macinata di pepe, un cucchiaino di rosmarino tritato ed una grattugiata di noce moscata.
    6. Lavare le patate sotto acqua fredda corrente, pelarle ed affettarle nello spessore di 2-3 millimetri circa.
    7. Imburrare uno stampo tondo da 20 cm di diametro, distribuirvi uno strato uniforme di patate, un pizzico di sale e cospargere con un pochino di crema preparata.
    8. Alternare gli ingredienti fino ad esaurirli, quindi cospargere con uno strato di Parmigiano e qualche fiocchetto di burro.
    9. Coprire con la stagnola ed infornare per 45 minuti.
    10. Accendere il grill, scoperchiare e proseguire la cottura fintanto che la superficie sarà bella dorata. Forare con un lungo stecchino per controllare la cottura. La consistenza deve essere morbida.
    11. Lasciare intiepidire prima di servire.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La torta salata spinaci e ricotta è una torta salata preparata con la pasta sfoglia, ripiena di ricotta e spinaci, uovo e Parmigiano. E' veramente ottima e il sapore degli spinaci viene messo particolarmente in risalto. La torta salata spinaci e ricotta si può preparare anche con ...



    La torta salata ai piselli è una torta salata preparata con la pasta brisè e ripiena di ricotta, panna e squisiti piselli, che in primavera si trovano freschi da sgranare. E' possibile comunque preparare questa torta salata tutto l'anno utilizzando i piselli surgelati. Se di ...



    La torta salata ai carciofi è una torta salata preparata con una base di pasta brisè e un ripieno di carciofi e scamorza affumicata, dal sapore veramente unico e gustoso. La torta salata ai carciofi, chiamata dai francesi "quiche", è ottima anche come antipasto, servita ...



    La torta salata patate e cavolfiore è un tortino a base di patate schiacciate e cimette di cavolfiore, aromatizzato con formaggio affumicato e gratinato con il Parmigiano. E' ottimo appena preparato, ma anche tiepido. Se avanza si tiene per un paio di giorni e può ...



    La torta di patate alla greca è un tortino salato a base di patate, formaggio feta, yogurt greco e semi di finocchio pestati. E' un secondo piatto da servire assieme ad insalata verde, tipo rucola, ma può essere anche un antipasto tagliata a fettine sottili, ...



    La crostata di patate al Taleggio è una torta salata a base di pasta brisè, che viene farcita di patate, latte e Taleggio, aromatizzata con erba cipollina. La crostata di patate al Taleggio si può servire come secondo piatto, accompagnata da prosciutto crudo o ...



    Questa torta salata alla crescenza è una ricetta semplicissima e velocissima da preparare, soprattutto se si acquista la pasta sfoglia già pronta, quella che si trova nel banco frigo del supermercato. E' molto importante, in tal caso, sceglierla di ottima qualità leggendo attentamente la lista ...



    Se vi piace il semolino, questo tortino di semolino al forno è un piatto imperdibile. Ha il sapore e gli ingredienti degli gnocchi alla romana, ma è molto più semplice da preparare perchè non richiede di essere steso e tagliato. Se avete poco tempo, potete ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Lara: preparalo come indicato nella ricetta e cuocilo per i 45 minuti coperto, quindi sfornalo e lascialo raffreddare a temperatura ambiente, poi riponilo nel frigo.
    Al momento di consumarlo infornalo per 10 minuti a 200° sempre coperto, quindi termina la cottura scoperchiando e proseguendo fintanto che la superficie sarà bella dorata. Foralo con un lungo stecchino per controllare la cottura. La consistenza deve essere morbida. Lascialo intiepidire prima di servire.

    Lara ha detto:
    Se lo preparo il giorno prima come devo fare?

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web