Trova ricetta

Muffin con gocce di cioccolato

    4.1/5 (48 voti)

    Ricette frutta e dolci

    Muffin con gocce di cioccolato


    I muffin con gocce di cioccolato sono golosi dolcetti dalla caratteristica forma a cupola. Si preparano in tantissime e diverse versioni, con vari tipi di ingredienti e farciture. Qui ne proponiamo una variante semplice e veloce.

    La ricetta originale dei muffin con gocce di cioccolato prevede l'utilizzo del burro, ma anche con l'olio vengono bene, più alti e morbidi. Al posto dell'olio di semi si può usare anche un olio di oliva molto leggero, dal sapore non fruttato. E' possibile sostituire gli 80 ml di olio indicati con 100 g di burro fuso.

    Con le dosi indicate si preparano 12 muffin con gocce di cioccolato. Le calorie indicate si riferiscono a ciascun dolcetto.

    INFORMAZIONI

    • 12 persone
    • 220 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Setacciare in una ciotola la farina assieme al lievito. Unire lo zucchero, la vanillina, un pizzico di sale e mescolare.
    2. In una seconda ciotola rompere l'uovo e sbatterlo con una frusta da cucina. Unire il latte a filo quindi l'olio, sempre mescolando.
    3. Fare un foro al centro della farina e mettervi l'impasto liquido. Mescolare con la frusta per amalgamare bene i due ingredienti. L'impasto dovrà risultare morbido, lucido e colare a nastro.
    4. Unire le gocce di cioccolato e mescolare con un cucchiaio di legno.
    5. Se si utilizzano gli stampini di alluminio imburrarli accuratamente, quindi cospargerli con un velo di farina e soffiare via le eccedenze. Per gli stampi di silicone non occorre invece alcuna preparazione. Se vi piacciono i muffin nei pirottini di carta non occorre imburrarli, ma vi consiglio di metterli dentro i fori dello stampo o dentro gli stampini di alluminio così conservano la forma.
    6. Disporre gli stampini su una teglia da forno e riempirli con l'impasto per 2/3 della loro altezza. Con le dosi indicate si preparano in genere 12 muffins.
    7. Cuocere nel forno preriscaldato a 200°C per 20 minuti.
    8. Trascorso il tempo indicato spegnere il forno, aprire lo sportello ed attendere 5 minuti prima di sfornare.
    9. Da mangiare freddi.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se si sono utilizzati gli stampini di alluminio o di silicone sformarli prima di servirli. Con i pirottini di carta, invece, non ce n'è bisogno.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli struffoli sono il dolce napoletano per eccellenza del periodo natalizio e ringrazio la mia mamma e la mia nonna per questa ricetta che vi invito a provare. E' veramente squisita. Gli struffoli sono piccole palline di pasta dolce fritte e avvolte nel ...



    Il tiramisù è uno dei dolci della tradizione italiana più preparati e famosi. A base di caffè, savoiardi e mascarpone è semplice da preparare e non prevede cottura, il che lo rende molto adatto anche alle stagioni calde, quando non abbiamo voglia di accendere il ...



    Le sfrappole sono un tipico dolce di Carnevale, dalle origini antichissime, che troviamo in molte regioni con nomi diversi, anche se il più comune è chiacchiere. In Emilia, oltre che "sfrappole", vengono chiamate anche frappe, in Toscana troviamo i cenci, mentre in Piemonte le bugie. ...



    La crostata alle fragole è un dolce tipicamente primaverile, molto ricco, preparato con una base di pasta frolla, crema e fragole. La copertura con gelatina aiuta inoltre a dare al dolce il tipico aspetto lucido. La crostata alle fragole si conserva ottimamente in frigorifero ...



    La torta di mele è uno dei dolci più preparati in tutto il mondo, di cui esistono numerose ricette (a altrettante varianti), molto buone e caratteristiche. In questa versione, una delle tante che vi proporrò, la torta di mele è particolarmente soffice e alta, con le ...



    Le crostatine sono un classico della cucina italiana in quasi tutte le regioni. Molto semplici da preparare, si prestano ottimamente come dolce per la colazione, la merenda o come fine pasto. Le crostatine sono ottime con qualsiasi tipo di confettura. Io le ho realizzate ...



    I muffin fondenti sono golosi dolcetti dalla caratteristica forma a cupola con un sapore molto spiccato di cacao, messo ancora di più in evidenza da una quantità di zucchero non troppo elevata. I muffin fondenti sono per veri estimatori del cacao perchè il loro ...



    78 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @AUTUMN: dipende quanta polpa aggiungi, io farei una prova riducendo solo un po' di latte. Temo però che per trovare la ricetta giusta dovrai fare qualche esperimento!

    AUTUMN ha detto:
    Se a questo impasto volessi aggiungere della polpa di cachi, dovrei cambiare quantità uovo? ...sicuramente ridurre quantità latte vero? grazie

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Ricciarda: va bene anche il latte UHT, meglio a temperatura ambiente o intiepidito.

    Ricciarda ha detto:
    Si può sostituire il.latte fresco.con latte uht?
    Deve essere fresco o a temperatura ambiente ?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Silvia: certamente! Vengono più leggeri.

    Silvia ha detto:
    Posso sostituire il latte intero con quello parzialmente scremato

    Manola ha detto:
    Ottimi. Bravissima. Io metto il latte senza lattosio perché sono intollerante. E 2 uova e 150 Gr di zucchero. Vengono più morbidi e dolci.

    Barbara Farinelli ha detto:
    @rosanna: bravissima!

    rosanna ha detto:
    buonissimi finalmente ho trovato la ricetta xfetta.....sono andati a ruba

    Barbara Farinelli ha detto:
    @simonetta: li hai messi nella zona medio-bassa del forno? Forse erano troppo in alto. Al limite prova a 190° :-)

    simonetta ha detto:
    buoni ma nella cottura sono risultati un po scuri ... forse devo mettere la temperatura del forno 180°?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Marty: la consistenza non è la stessa, l'impasto potrebbe risultare troppo duro. Magari prova con una parte!

    Marty ha detto:
    Posso sostituire il latte con lo yogurt bianco?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Alice: devi conservarli in un sacchetto ben chiuso (ideale i sacchetti freezer), oppure in una scatola di latta. Va bene anche sotto una campana di vetro, purchè siano ben protetti. A me così rimangono belli morbidi anche per 4-5 giorni!

    Alice ha detto:
    Io ho provato a farli con olio d'oliva e farina di farro, sono buonissimi appena sfornati, ma già il giorno dopo sono secchi

    Elisabetta ha detto:
    Graziee della ricetta.. Ieri ne ho fatti 36 per il primo compleanno della mia bimba e sono stati un successone!!!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Alessia: si, mettine uno!

    Alessia ha detto:
    Se ne volessi fare 6, quindi dimezzare la dose, come devo regolarmi con l'uovo? Ne metto comunque uno?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @daniela: forse gli stampini erano troppo grandi? Ci vogliono quelli piccoli, delle dimensioni di un pirottino per muffin. Oppure erano troppo alti, nel qual caso li devi riempire un po' meno.

    daniela ha detto:
    le dosi sono per dodici ma ho riempito solo 8 stampini d'alluminio!!!E li ho riempiti per 2/3 come avevate detto voi!Perchè?

    Francesca ha detto:
    scusate non "buonissime" ma "buonissimi" :)

    Francesca ha detto:
    @Annamaria: il parere del nutrizionista è favorevole :)) soprattutto se si usa olio di oliva non fruttato e al posto del latte una bevanda vegetale di soja...ti assicuro che vengono buonissime. Io ho diminuito ad 80 g la quantità di zucchero e al centro del muffin ho messo un cuore di cioccolato fondente in alcuni ed una fragola in altri :) Ovviamente uno basta e avanza :))

    Barbara Farinelli ha detto:
    @giovanna: puoi seguire le indicazioni date sulla confezione del lievito!

    giovanna ha detto:
    Salve devo fare 50 muffin e ci vuole un kg di farina ma io avendo il lievito in polvere x dolci questa ricetta m chiede 4 bustine ma nrlle bustine ce scritto da usarne una x mezzo kg di farina...devo seguire comunque la ricetta?

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Stefano: concordo! Ma forse volevi dire "merendine industriali". L'olio di palma è presente quasi ovunque, spesso mascherato sotto la dicitura "olio vegetale" oppure "grasso vegetale".

    Stefano ha detto:
    Fatta e rifatta, io li trovo squisiti. Semplici e meno grassi rispetto tante altre ricette. Spesso 1 dolcetto è la mia colazione al mattino. Molto meglio di tante merendine artigianali che hanno grassi tipo l'olio di palma. Il mio giudizio è: very good!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Stefy: si, solitamente ce la metto. Ora lo indico in ricetta. Grazie!

    Stefy ha detto:
    però secondo me la vanillina ci vuole, Barbara tu di solito la metti? con la vanillina sono perfetti!

    Annamaria ha detto:
    presente! anche io trovo che siano buonissimi. li faccio con l'olio e secondo me non sono nemmeno eccessivamente grassi (considerando che parliamo di un dolce). si può avere un parere del nutrizionista?

    Nadia ha detto:
    @Martina: io li faccio spesso e trovo che siano buonissimi. Certo uso tutti ingredienti di ottima qualità. Non sono poi d'accordo sulla quantità di grasso, rispetto a tante altre ricette non ce ne sono tantissimi, soprattutto se usi l'olio.

    Martina ha detto:
    Provata (due volte): i muffin sono morbidissimi, ma il gusto non è granché... per tutto il grasso che c'è, poi... decisamente ricetta bocciata!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Umberto: riprova seguendo tutte le indicazioni e fai molta attenzione alla cottura e alla data di scadenza del lievito (oppure se non è scaduto che non sia troppo vecchio).

    Umberto ha detto:
    A me sono venuti tuuuutti storti e strani....uffaaaa

    Barbara Farinelli ha detto:
    @flavia : 100 grammi!

    flavia ha detto:
    se al posto dell'olio voglio usare il burro,quanto ne devo mettere??

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Anna: grazie! E tanti auguri al tuo bimbo!

    Anna ha detto:
    Ho provato diverse ricette del sito e tutte con successo. Complimenti!!!
    Questi muffin sono strepitosi!! Li farò per la festa di compleanno del mio bimbo.

    Ester ha detto:
    Buonissimi, e sofficissimi!
    Oltre alle gocce di cioccolato, ho aggiungo anche delle fragole e dei gelsi tagliuzzati. Davvero buoni!:)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Silvia: ottima idea! :-)

    Silvia ha detto:
    Sono venuti buonissimi, invece delle gocce di cioccolato ho utilizzato la cioccolata avanzata dalle uova di pasqua, un'idea x smaltirla facilmente.

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Ramona: bene, ne sono molto contenta! Per la torta a forma di tartaruga noi al momento non ci occupiamo (ancora ;-) di cake design. Prova a cercare su Google, magari utilizzando Google Immagini, sicuramente qualcuno si è cimentato e magari riesci a trovare una bella ricetta. Un caro saluto!

    Ramona ha detto:
    @Barbara Farinelli: Grazie mille dell'aiuto... sono buonissimi e mi sono usciti proprio come quelli in fotografia!!! Fantastici davvero... ottima ricetta... senti mica sapresti darmi un consiglio visto che devo fare la torta al mio ragazzo a forma di tartaruga e non so proprio da non iniziare... baci baci

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Ramona: guarda sulla bustina di lievito. Solitamente c'è scritto una bustina quanta farina è in grado di far lievitare (in peso). Se ad esempio c'è scritto che una bustina riesce a far lievitare fino a 500 grammi di farina allora ne puoi mettere solo 2.
    Se non trovi nessuna indicazione, io me la sentirei di provare comunque con 2 bustine, dovrebbero essere sufficienti. Fammi sapere!

    Ramona ha detto:
    Ok Barbara grazie... finalmente stamattina provo a farli solo un ultima cosa, il lievito anche allora ne metto 3?? ti domando perchè non vorrei che ne fosse troppo... poi ti faccio sapere come mi sono venuti!! baci :)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Ramona: certamente! Ti verranno 36 muffin, io ti consiglio di fare 3 cotture separate da 12 cadauna. Metti l'impasto nei pirottini soltanto prima di infornare, mescolandolo bene, altrimenti le gocce di cioccolato tendono ad andare tutte sul fondo del muffin.

    Ramona ha detto:
    Ciao... per averne di più voglio fare una ricetta usando 3 uova e quindi triplicando tutto.. pensi che avrò lo stesso risultato facendo questo??? grazie in anticipo.....

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Lorena: benissimo! Sono molto contenta e concordo sulla semplicità delle ricette, anche io sono quelle che preferisco. :-)

    Lorena ha detto:
    Ciao!! Ieri ho seguito la tua ricetta dato che di solito nei muffin metto lo yogurt e ieri ero rimasta senza... sono venuti buonissimi e sono andati a ruba!! Le ricette semplici sono sempre le migliori!!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Nadia: bene... e grazie! :-)

    Nadia ha detto:
    Buonissimi :) La miglior ricetta a mio parere :) Mi escono sempre bene :)

    francesca ha detto:
    @Barbara Farinelli: si si riproverà sicuramente.. grazie tantissime per i tuoi consiglie e la tua disponibilità :)) grazie ancora .:)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @francesca: riprova a dose intera e ricordati di tenerli 5 minuti nel forno spento a sportello semiaperto prima di sforarli. Tanto si conservano a lungo, basta tenerli ben chiusi in una scatola di latta oppure sotto una campana di vetro.

    francesca ha detto:
    @Barbara Farinelli: sto pensando proprio quello che forse dimezzando ho fatto danni ... inizialmente erano come quelli della foto poi si son sgonfiati..

    Barbara Farinelli ha detto:
    @francesca: strani come? molto compatti? si sono gonfiati e hanno fatto le crepe in superficie come quelli che vedi nella foto? Forse nel dimezzare le dosi qualcosa è andato storto...

    francesca ha detto:
    @Barbara Farinelli: non mi son usciti come dovevano.. erano strani all interno anche il gusto:( poi si son un po sgonfiatti nn capisco perchè.. l unica cosa che ho fatt è stat dividere le dosi poi il resto tutt uguale

    Barbara Farinelli ha detto:
    @francesca: meglio se li metti su una teglia perchè li potrai gestire più facilmente (infornarli e sfornarli tutti insieme). Io solitamente utilizzo il forno statico.

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Beatrice: dipende molto dal tipo di pirottini. Ce ne sono alcuni abbastanza rigidi da poter essere cotti senza sostegno, quindi si possono mettere direttamente sopra una teglia da forno. Quelli più comuni però spesso sono troppo sottili e tendono a deformarsi se non hanno un supporto, quindi bisogna metterli dentro i fori dello stampo, che faranno così da sostegno.

    francesca ha detto:
    ciao buonissima ricettta.. volevo però chiederti se usando gli stampini di alluminio e poi quelli di carta da inserire dentro devo metterli su una teglia.. e se il forno vuole statico o va bene anche ventilato!.. grazie tante

    Beatrice ha detto:
    Ciao a tutti, li devo fare per regalo se io utilizzo solo i pirottini senza mettere i muffin nei stampini di silicone ottengo comunque un forma a cupola o diventa brutto?
    Grazie!

    Francesca Ferraro ha detto:
    sembrano invitanti

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Giulia: il latte parzialmente scremato è più magro, quindi i muffin possono venire un pochino più secchi. E' l'unica differenza. Un caro saluto!

    Giulia ha detto:
    Ricetta semplice.. La proverò sicuramente!! Ma il latte deve essere x forza intero?! O va bene anche quello parzialmente scremato a lunga conservazione?! Cambia qualcosa? Grazie! :)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Mary: certamente si! Puoi mettere il pirottino di carta sia nello stampo di alluminio, sia negli stampi in silicone o in metallo.

    Mary ha detto:
    Ricetta provata in passato sia con olio che con burro ed è sempre stata un successo! Unico dubbio: vorrei provare i pirottini di carta dato che li vorrei regalare e mi sembrano più belli così (li ho sempre fatti in quelli di alluminio imburrati e infarinati) Posso mettere il pirottino di carta nello stampino di alluminio??cucinandoli solo nel pirottino rischierei l'allagarmento della pasta e non la caratteristica cupoletta del muffin:( Grazie mille sia x la ricetta che x l'informazione:)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @chiara e daniela: le caratteristiche di questa ricetta di Muffin sono proprio la semplicità di esecuzione e la velocità. Se poi si preparano con l'olio sono anche piuttosto leggeri. Esistono anche ricette più strutturate e complesse, ne troverete presto qualcuna, ma questa secondo me rimane veramente buona. E se proprio vogliamo dirlo... mentre scrivo queste parole sto proprio mangiando un muffin! ;-)

    chiara ha detto:
    Li ho fatti oggi pomeriggio..utilizzando il burro..sono venuti buonissimi e identici a quelli di questa foto. Sono semplici da fare e veloci.Era la prima volta che li facevo. :)

    Daniela De Paola ha detto:
    Oggi provo, sembra semplice, speriamo bene...

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Valentina: benissimo! :-) Sei stata proprio brava!

    Valentina ha detto:
    @Barbara Farinelli: Fatti! riusciti moooolto buoni.. ho tritato finemente i pistacchi e messi nell'impasto. Ho aggiunto un pochino di latte perché ho notato che l'impasto risultava più asciutto del solito.. sono andati decisamente a ruba!

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Valentina: si, la ricetta si presta alla sostituzione con i pistacchi. Poi mi dici come ti sono venuti! :-)

    Valentina ha detto:
    Ciao! anch'io li faccio sempre con l'olio e vengono ottimi! questa volta, vorrei mettere i pistacchi sia all'interno che sopra, posso utilizzare la ricetta così com'è e aggiungere i pistacchi tritati piuttosto fini all'impasto? poi magari più grossolanamente sopra? Grazie

    ANNA ha detto:
    Li ho appena infornati, speriamo bene! :P

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Viviana: bene, sono molto contenta! Anche noi spesso li facciamo con l'olio, vengono morbidissimi! A chi non piace che si senta il sapore dell'olio negli impasti può usare l'olio di semi di girasole.

    Viviana ha detto:
    La ricetta è molto precisa e i muffin risultano buonissimi. Usando l'olio extra-vergine di oliva al posto del burro, come si vede nella variante della ricetta, si ottengono muffin molto digeribili e più sani.

    Barbara Farinelli ha detto:
    Anche io ne vado matta! :-)

    raffaella ha detto:
    molto buoni visto che sono golosa di dolci

    20 commenti su 78
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web