Trova ricetta

Insalata di riso, tacchino e fagiolini

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette secondi piatti carne

    Insalata di riso, tacchino e fagiolini


    L'insalata di riso, tacchino e fagiolini è un'ottima insalata di riso da gustare fredda, che si prepara nel periodo estivo, perfetta anche per un pic-nic o per il pranzo fuori casa, anche in ufficio.

    L'insalata di riso, tacchino e fagiolini è perfetta come piatto unico ed è adatta anche alle diete ipocaloriche. Se vi piace di più il pollo, lo potete sostituire senza variare nulla rispetto a quanto indicato.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 400 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora e ½
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lessare il riso in abbondante acqua bollente salata per il tempo indicato sulla confezione. Scolarlo, metterlo in una capace pirofila, condirlo con un filo d'olio e farlo raffreddare.
    2. Pulire i fagiolini spuntando le estremità e togliendo i filamenti. Lavarli accuratamente sotto acqua corrente. Cuocerli per 18 minuti a vapore, oppure lessarli per 15 minuti in acqua salata, a pentola scoperta. Ritirarli, tagliarli a tocchettini di un paio di centimetri e condirli in un piatto da portata con un filo di olio di oliva e un pizzico di sale.
    3. Ridurre il tacchino a striscioline larghe un centimetro e lunghe un paio. Mettere in un padellino un filo d'olio e l'aglio spellato. Farlo rosolare, quindi toglierlo ed unire il tacchino. Farlo cuocere a fiamma vivace per 5 minuti circa, unendo un pizzico di sale ed una macinata di pepe. Prolungare di qualche minuto la cottura secondo le proprie preferenze. Quando cotto mettere il tacchino in una ciotola, coprirlo e lasciarlo raffreddare.
    4. Ridurre la scamorza a cubettini.
    5. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    6. Unire al riso i fagiolini, il tacchino, la scamorza, il prezzemolo tritato e un filo d'olio. Mescolare e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire.

    STAGIONE

    Maggio, giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa......a pulire i fagiolini? Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    Questa insalata di riso si conserva per un giorno in frigorifero, ben coperta. Ottima per un gustoso pic-nic!


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli spiedini di pollo al formaggio sono piccoli spiedini preparati con fettine di pollo molto sottili, arrotolate e aromatizzate con pangrattato, rosmarino, pepe nero. Contengono inoltre un cuore filante di formaggio. Gli spiedini di pollo al formaggio sono ottimi cotti al forno, così come ...



    Le fettine di tacchino al rosmarino sono un secondo piatto leggero, ma saporito, soprattutto se eseguito con cura. Spesso infatti le ricette semplici sono quelle che richiedono più pratica, soprattutto con la carne di pollo che deve risultare morbida e succosa. Attenti quindi ai tempi ...



    La belga gratinata allo speck è una ricetta a base di cespi di cicoria belga che vengono farciti e insaporiti con un trito di pangrattato, aromi e speck. Lo speck viene inoltre utilizzato per avvolgere la belga esternamente, dando un tocco di croccantezza e sapidità ...



    Il prosciutto e melone è una ricetta veramente semplicissima, ideale nelle calde giornate estive poichè non richiede cottura, e particolarmente veloce da preparare. Per risparmiare qualche caloria sgrassare bene il prosciutto crudo. In questo modo ogni porzione ne conterrà soltanto 210. Il prosciutto e ...



    Gli spiedini ai wurstel sono spiedini molto semplici da preparare e da cuocere, ma estremamente gustosi. Alternano pezzetti di wurstel a scalogni e peperone. È importante scegliere wurstel di qualità e di grande dimensione, altrimenti in cottura si seccano troppo. Gli spiedini ai wurstel si ...



    Gli spiedini agnello, scalogni e peperoni sono gustosissimi spiedini di carne di agnello che dopo la marinatura viene infilzata sugli stecchi assieme a peperoni e scalogni. Gli spiedini agnello, scalogni e peperoni sono un secondo piatto a base di carne di agnello originale e ...



    I tortini speck e patate sono dei piccoli tortini di patate, mozzarella, speck e Parmigiano aromatizzati con il pepe, cotti in stampini monoporzione da sufflè. I tortini speck e patate si servono solitamente come secondo piatto, accompagnati da insalata tipo rucola o valeriana. Possono essere ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web