Lumaconi piselli e pancetta gratinati

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Lumaconi piselli e pancetta gratinati


    I lumaconi piselli e pancetta gratinati sono una pasta al forno primaverile buona e delicata, preparata con mozzarella di bufala, piselli e pancetta affumicata. Se non si trovano i lumaconi si possono utilizzare anche i conchiglioni.

    I lumaconi piselli e pancetta gratinati si possono preparare un po' in anticipo per essere gratinati al momento di gustarli. Coprirli bene con pellicola trasparente, da togliere soltanto prima di metterli nel forno.

    INFORMAZIONI

    • 6 persone
    • 620 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Seguire la ricetta come indicato senza utilizzare la pancetta.

    PREPARAZIONE

    • Scolare la mozzarella dal suo liquido di governo, ridurla a piccoli cubetti e metterli in un colino sospeso sopra una ciotola. Mescolare e strizzare di tanto in tanto per favorire la fuoriuscita del siero.
    • Sgranare i piselli.
    • Scaldare il brodo.
    • Spellare le cipolle e tritarle grossolanamente in una padella con l'olio.
    • Portare sul fuoco e far soffriggere la cipolla a fiamma bassa finché non si sarà ben dorata. Unire un paio di cucchiai di brodo vegetale, un pizzico di sale e cuocere sempre a fiamma bassa per 4-5 minuti.
    • Alzare la fiamma, aggiungere la pancetta e cuocere per 3-4 minuti mescolando di continuo con un cucchiaio di legno.
    • Unire i piselli, mescolare e lasciare che riprendano il bollore.
    • Aggiungere il brodo vegetale, un pizzico di sale, una macinata di pepe e lasciare cuocere a fuoco medio, con coperchio, per 10 minuti circa. Il tempo di cottura esatto dipenderà dalla grandezza dei piselli e dalla consistenza della loro buccia. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo, aggiungere altro brodo.
    • Verso fine cottura togliere il coperchio, alzare la fiamma e far asciugare mescolando continuamente.
    • Mettere i piselli in una ciotola e mescolarli di tanto in tanto per farli raffreddare.
    • Nel frattempo cuocere la pasta lessandola in abbondante acqua salata e scolandola al dente (2 minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione).
    • Mettere la pasta in un'ampia teglia ben oleata e condirla con un cucchiaio d'olio, mescolando perché non si attacchi, ma in modo molto delicato affinché non si rompa.
    • Ungere un'ampia teglia da forno con olio, da cospargere bene sul fondo e sulle pareti con un pennello.
    • Mescolare i piselli con la mozzarella e, aiutandosi con un cucchiaino, riempire i lumaconi disponendoli man mano nella teglia.
    • Cospargere con il Parmigiano grattugiato, un filo d'olio ed infornare nel forno già caldo a 200°C per 10-15 minuti.

    STAGIONE

    Marzo, aprile, maggio, giugno.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Questa pasta può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola.

    E' possibile anche congelarla, si conserva così per 3 mesi circa. Al momento di consumarla metterla nel frigorifero la sera prima e scaldarla al momento di mangiarla nel forno come descritto in precedenza.


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web