Trova ricetta

Zuppa di funghi

    5.0/5 (2 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Zuppa di funghi


    Questa zuppa di funghi è una minestra molto semplice e veloce da preparare, ma che vi stupirà con il suo aroma e il sapore dei funghi che ne viene molto esaltato. E' inoltre una ricetta molto leggera.

    E' possibile preparare questa zuppa di funghi con i funghi che si trovano al momento: pioppini, Champignon, galletti, finferli, cornucopia, pleurotus... vanno tutti bene. Attenzione però se decidete di usare anche i fughi porcini, fatelo in piccole dosi. Il loro aroma pungente è altrimenti in grado di coprire quello degli altri funghi.

    Per la zuppa di funghi io utilizzo solitamente una pasta di forma irregolare, tipo i maltagliati, ma vanno benissimo anche i tubetti o altre forme piccoline.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 320 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Pulire il sedano, la carota e lo scalogno e tritarli molto finemente con una grattugia per verdure.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle con una mezzaluna su un tagliere.
    3. Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e sciacquarli brevemente sotto acqua corrente. Affettarli.
    4. Portare a ebollizione il brodo.
    5. Mettere sul fuoco una pentola da minestra con l'olio, il trito di verdure e l'aglio spellato.
    6. Far soffriggere su fiamma dolce per 5 minuti aggiungendo dopo i primi 2 minuti un paio di cucchiai di brodo.
    7. Alzare la fiamma, eliminare l'aglio e unire i funghi.
    8. Mescolare per un minuto circa, finché non sarà ripreso il bollore, quindi aggiungere il vino e mescolare.
    9. Aggiungere una macinata di pepe, un pizzico di sale e far cuocere per 10 minuti circa a fiamma media. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo aggiungere ancora brodo.
    10. Trascorso il tempo indicato versare il restante brodo, portare a ebollizione, regolare di sale e buttare la pasta. Puntare il timer secondo il tempo di cottura riportato sulla confezione.
    11. Trascorso il tempo di cottura assaggiare per sentire se la pasta è ben cotta, quindi regolare di sale.
    12. Spegnere il fuoco, unire il prezzemolo tritato, mescolare e lasciare riposare qualche minuto.
    13. Servire con un filo d'olio a crudo.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Maltagliati

    STAGIONE

    Settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il bulgur e piselli è una minestra a base di bulgur, frumento spezzettato, e piselli. Un ottimo piatto unico vegan, da gustare più o meno liquido a seconda del gusto personale. Può essere infatti tenuto più asciutto, come un risotto, oppure più morbido, come una ...



    La zuppa di carote, patate e sedano rapa è una minestra tipica del periodo freddo, ottima in autunno e in inverno, ma anche a inizio primavera, quando le carote sono particolarmente dolci. Dipende un po' dal clima e dalla voglia di gustare un piatto caldo :-) ...



    La pasta fredda pomodoro e mozzarella è la più classica delle paste fredde, tipicamente estiva, ottima da gustare nelle giornate calde, quando non si ha voglia di accendere i fornelli. Si può preparare la sera prima e conservare in frigorifero per 1 giorno. Per ...



    La pasta alla crema di asparagi è un primo piatto tipicamente primaverile, quando gli asparagi si trovano freschi e sono particolarmente buoni e saporiti. La pasta alla crema di asparagi è ottima anche al forno. Disporla in una pirofila ben unta d'olio, cospargerla ...



    La pasta alla contadina è un primo piatto preparato con ortaggi semplici come i broccoli, che si sposano benissimo con i ceci e il colore e il sapore del pomodoro. La pasta alla contadina è ottima piccante, ma se non vi piace il peperoncino ...



    Se vi piace il sapore della salvia, con il suo aroma persistente e delicato, questa minestra di cannellini alla salvia fa per voi. La prima volta preparatela come vi suggerisco in ricetta, la seconda volta se volete dosate la quantità di salvia secondo il vostro ...



    La pasta al sugo rosa è una pasta al forno delicata, non troppo calorica, preparata con sugo di pomodoro, besciamella e gratinata con Parmigiano Reggiano. Il tempo di preparazione indicato non include quello per la besciamella, che se fatta in casa con la nostra ricetta ...



    Le tagliatelle ai carciofi sono un primo piatto gustoso e saporito, preparato con carciofi trifolati, prezzemolo e tagliatelle all'uovo. Se per la preparazione si vogliono usare le tagliatelle fatte in casa, calcolare 1 uovo a testa. Le tagliatelle ai carciofi sono ottime con tutte ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web