Trova ricetta

Risotto zucca e gorgonzola

    3.9/5 (9 voti)

    Ricette primi piatti formaggio

    Risotto zucca e gorgonzola


    Il risotto zucca e Gorgonzola è un primo piatto a base di riso dal sapore molto particolare che si crea nel mescolare il dolce della zucca al gusto inconfondibile del Gorgonzola. Per questa ricetta io prediligo la zucca Delica, una varietà soda e compatta, in modo che non si sfaldi completamente, ma ne restino dei pezzetti una volta terminata la cottura.

    Il risotto zucca e Gorgonzola può essere un ottimo piatto unico, seguito da un contorno e da frutta fresca di stagione, magari una pera gustata con qualche scaglia di Parmigiano avanzata.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 560 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizzare formaggi con solo caglio vegetale al posto di quelli indicati.


    PREPARAZIONE

    1. Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente e tagliarla a metà.
    2. Eliminare i semi e i filamenti aiutandosi con un cucchiaio o con uno scavino.
    3. Tagliarla a pezzetti e sbucciarla. Dai pezzetti ricavati ottenere dei cubetti di un centimetro di lato.
    4. Spellare lo scalogno e tritarlo molto finemente.
    5. Lavare bene le foglie di salvia.
    6. Eliminare la crosta dal Gorgonzola, tagliarlo a pezzetti.
    7. Scaldare il brodo.
    8. Mettere in una pentola da minestra l'olio e lo scalogno tritato, accendere il fuoco e farlo dorare a fiamma media.
    9. Alzare la fiamma, unire la zucca, un pizzico di sale, le foglie di salvia, una macinata di pepe, mescolare e far insaporire per un paio di minuti su fiamma vivace.
    10. Unire il vino bianco, mescolare e far evaporare.
    11. Aggiungere il riso e farlo tostare un minuto mescolando di continuo.
    12. Unire 3-4 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    13. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    14. A fine cottura spegnere il fuoco, unire il Gorgonzola e il Parmigiano, mescolare bene e lasciare riposare un minuto coperto.
    15. Servire decorando con scaglie di Parmigiano e foglie di salvia.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire la zucca? Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    Se avanza, questo risotto può essere messo in una pirofila, coperto di Parmigiano e messo a gratinare sotto il grill del forno al momento di consumarlo. Si conserva un giorno in frigorifero, oppure si può congelare.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Il risotto cavolfiore e Gruyere è un primo piatto a base di riso, cavolfiori bianchi e Gruyere. E' semplice da preparare, non troppo calorico ed ha un sapore deciso, ma raffinato. Il risotto cavolfiore e Gruyere è ottimo nel periodo autunnale e invernale, quando i cavolfiori ...



    Il risotto alla robiola è un piatto semplice, veloce e dal sapore molto delicato, a base di formaggio robiola. E' ottimo per una preparazione dell'ultimo minuto, ma anche per un pranzo raffinato. Il risotto alla robiola deve essere preparato al momento e gustato dopo ...



    La pasta squacquerone e cipolle è un primo piatto preparato con lo squacquerone, un formaggio tipico dell'Emilia Romagna, fresco e dal delicato sapore di latte. Se non lo trovate potete sostituirlo con uno stracchino molto morbido La pasta squacquerone e cipolle è ottima anche al ...



    Gli gnocchi al Taleggio sono un primo piatto a base di gnocchi e formaggio molto goloso e nutriente, adatto per un pranzo speciale o per le tavole delle feste. Gli gnocchi al Taleggio si possono anche mettere in una pirofila unta di burro, cospargere ...



    Gli gnocchi viola con fonduta al Taleggio sono squisiti gnocchi preparati con le patate vitelotte, che hanno la caratteristica di avere la polpa viola intenso. Sono particolarmente adatte a preparare gli gnocchi e richiedono poca farina, essendo già per natura piuttosto appiccicose. Gli gnocchi ...



    I paccheri ripieni ricotta e bietola sono una pasta al forno dal sapore delicato e caratteristico, arricchito dalla dolcezza della panna e dall'aroma di noce moscata. I paccheri ripieni ricotta e bietola si adattano bene a un pranzo o una cena festosi, anche per una compagnia ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web