Questo sito contribuisce alla audience di

Salsa senape

Ingredientivarie

Salsa senape

CARATTERISTICHE

La salsa senape, chiamata comunemente anche soltanto senape, è una salsa aromatizzata con semi di senape ed altri ingredienti. In Francia la senape viene chiamata "moutarde" e in Inghilterra "mustard", ma questo termine non trova corrispondenza con la nostra "mostarda" che è tutt'altra cosa.

La senape è una pianta erbacea della famiglia delle crucifere. Se ne consumano le foglie più tenere e i semi di forma sferica, che possono avere colore variabile a seconda del tipo di pianta, dal crema al marrone. Sono proprio i semi che vengono utilizzati per la preparazione della salsa senape, che ha un gusto caratteristico, molto pungente e solitamente piccante, anche se a seconda del tipo si possono avere salse più dolci.

In commercio si trovano vari tipi di senape la cui composizione è molto variabile, anche in riferimento alla zona di produzione. La senape italiana è piuttosto differente da quella francesce e da quella inglese. In Italia in genere la senape è una salsa morbida e omogenea, tipo la maionese, in Francia invece ha una densità differente, meno vellutata. A parte le numerose varianti in genere gli ingredienti di base sono acqua, semi di senape, aceto, sale e spezie.

STAGIONE

Tutto l'anno

MESE MIGLIORE

-

PROPRIETÀ NUTRITIVE

Se consideriamo una senape prodotta con acqua, semi di senape, aceto, sale e spezie, sono trascurabili i nutrienti, così come l'apporto calorico. Attenzione però, se la salsa prevede l'utilizzo di oli o altri grassi le proprietà nutritive variano fortemente.

PARTE EDIBILE

100 %

CALORIE

26 Kcal per 100g di prodotto.

COME SCEGLIERE

Preferire un prodotto di qualità, senza conservanti e coloranti. Se vi piace piccante scegliete un prodotto dal gusto deciso, altrimenti optate per la senape più delicata.

Il sapore dei semi della senape viene veicolato dall'acqua. Inutile pertanto scegliere un prodotto che contiene olio o altri grassi.

COME CONSERVARE

Conservare la salsa senape nella parte meno fredda del frigorifero e consumare entro la data indicata sulla confezione.

COME PULIRE

-

PRINCIPALI METODI DI COTTURA

-

DOSI PER PERSONA

-

NOTE

-

APPROFONDIMENTI

-


www.lospicchiodaglio.it