Questo sito contribuisce alla audience di

Cena a base di verdure

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Pranzi e cene

Domanda

Ciao,
vorrei fare una cena tra amiche, premettendo che tutte e tre adoriamo la verdura ed in particolare le patate, vorrei fare un menù con questi ingredienti, facendo come antipasto le ciambelle di patate... però per tutto il resto sono molto indecisa... anche perchè non vorrei ci ingolfassimo subito con il primo... avete qualche consiglio o ricetta da darmi?


Risposta

Carissima
Ti capisco, anche io adoro le verdure e spesso ne cucino in abbondanza per le mie amiche. Per una cena tutte insieme ti posso consigliare quanto segue. Tieni conto che mi baso sul periodo in cui siamo: aprile. Infatti, per chi come noi adora le verdure, una regola importante è quella di scegliere ortaggi di stagione. Non solo sono più ricchi di vitamine e sali minerali, ma costano meno e sono molto saporiti.

Primo piatto
Pasta cipolle e piselli. E' veramente molto buona, semplice e veloce da preparare. Non riempie troppo ed anche l'apporto calorico non è eccessivo. In alternativa puoi puntare per un primo con gli asparagi: ottimi in questa stagione, depurativi e diuretici. Ti posso suggerire, ad esempio, un risotto agli asparagi. Semplice da preparare e delicato.
Se vuoi essere sicura di non "ingolfarti" con il primo, a prescindere da cosa scegli, diminuisci un po' le dosi: 60 grammi di pasta o riso a testa invece che 80.

Secondo piatto
Tortino di patate alle erbe. Ha il grande vantaggio di poter essere preparato in anticipo ed infornato un'ora prima dell'arrivo delle tue amiche. Così non dovrai passare tutta la serata davanti ai fornelli, ma una volta preparato il primo potrai goderti la serata!
Se non vuoi scegliere le patate, perchè vuoi farci l'antipasto e non vuoi ripeterti, un'alternativa è la torta alla bida. In questo caso preparala prima: è ottima fredda!

Altri contorni
Grigliata di verdure. Se vuoi puoi preparare anche delle verdure grigliate. Sono ottime per chi si è già riempito con il primo e se rimangono puoi gustartele il giorno dopo. Basta solo coprirle bene e conservarle in frigorifero avendo l'accortezza di lasciarle per una mezz'oretta a temperatura ambiente prima di mangiarle. Ottimi in questo periodo i radicchi (rosso di chioggia, trevigiano), i cipollotti e la cicoria belga.

Spero di esserti stata di aiuto, ti auguro una feliccissima cena!
Barbara

www.lospicchiodaglio.it