Questo sito contribuisce alla audience di

Vorrei la ricetta dei croissant

di Barbara Farinelli

Rubriche La posta dei lettori Richiesta di ricette

Domanda

Salve,

innanzitutto complimenti per il sito, veramente ben strutturato! Ottimi anche i consigli nutrizionali, sono tutti molto sensati e parlo per esperienza personale di biologa con indirizzo fisiopatologico!
Detto questo vorrei conoscere la ricetta per preparare i croissant (il classico cornetto che si trova al bar la mattina).

Grazie mille.
M.


Risposta

Ciao
Grazie innanzitutto per i complimenti!

Per confezionare i croissant occorre preparare una pasta sfoglia lievitata, un po' elaborata, ma che ti darà sicuramente soddisfazione. Ti lascio questa ricetta che mi è stata consigliata, anche se non ho ancora avuto modo di sperimentarla.


CROISSANT

Ingredienti per 15 croissant

  • 500 g di farina tipo 00
  • 250 ml di latte
  • 70 g di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 12,5 g di lievito di birra (mezzo panetto)
  • 250 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte


Preparazione:

  • Setacciare la farina in una ciotola, unirvi lo zucchero, il sale e mescolare.
  • Far appena intiepidire il latte in un pentolino sul fornello a fiamma bassissima, quindi sciogliervi il lievito.
  • Fare un foro al centro della farina, unirvi il latte con il lievito e lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeoneo.
  • Dare al panetto forma rettangolare e metterlo nel frigo a riposare per 1 ora.
  • Trascorso il tempo indicato portare il panetto sulla spianatoia e stenderlo con il mattarello in una sfoglia ci circa 25x50 cm.
  • Mettere il burro fra due fogli di carta da forno e stenderlo con il mattarello fino ad ottenere un panetto rettangolare grande poco meno della sfoglia.
  • Adagiare al centro della sfoglia il panetto di burro steso e ripiegare la sfoglia in tre parti coprendo il burro.
  • Stendere con il mattarello per ottenere una sfoglia grande come quello di partenza (25x50 cm). Ripiegarla nuovamente in tre parti coprendo il burro ed avvolgere il panetto con pellicola da cucina. Questo procedimento si chiama "giro" e va eseguito per almeno 3 volte. Fra un giro e l'altro il panetto va lasciato per un'ora in frigorifero.
  • Effettuati tutti i giri spianare nuovamente la pasta quindi tagliarlo in triangoli di circa 15 cm di base e 25 cm di altezza.
  • Arrotolare i triangoli dalla base verso la punta e disporli in una teglia foderata con carta da forno con la punta rivolta verso il basso, altrimenti in cottura si srotoleranno. Dargli la classica forma ad arco.
  • Mettere in una ciotolina l'uovo, sbatterlo con un cucchiaio di latte ed usare questa miscela per spennellare la superficie dei cornetti per lucidarli.
  • Coprire i cornetti con pellicola trasparente e metterli in frigorifero fino al giorno dopo (almeno 8 ore).
  • Cuocerli nel forno a 180° C per 15-20 minuti. Proseguire di qualche minuto la cottura, se necessario, per far ben dorare.
  • Farli raffreddare e decorare con zucchero a velo.


Note

  • Con la stessa ricetta si può preparare anche il "Pain au chocolat". In questo caso preparare delle strisce rettangolari 15x25, mettere su un margine dei pezzetti di cioccolato quindi arrotolare. Anche in questo caso lasciare il bordo di chiusura sotto per evitare che si aprano in cottura. Da qui proseguire la preparazione come quella dei croissant.
  • L'ideale è preparare i croissant al pomeriggio, lasciarli lievitare in frigorifero tutta la notte e cuocerli il giorno dopo. Poiché la preparazione è molto lunga è possibile congelarli. Farlo subito dopo averli confezionati. Per consumarli tirarli fuori dal freezer la sera prima, lucidarli con la miscela di uovo e latte, quindi lasciarli tutta la notte nel frigo. Cuocerli il mattino dopo.
  • Per un cornetto più gustoso è possibile aumentare le dosi di burro fino a 400 grammi.


Auguri per i tuoi esperimenti!
Un caro saluto
Barbara

www.lospicchiodaglio.it