Pomodori ripieni di riso

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Pomodori ripieni di riso


    I pomodori ripieni di riso sono un primo piatto a base di riso al pomodoro con un cuore di filante mozzarella, che viene servito dentro i pomodori e ripassato al forno.

    I pomodori ripieni di riso sono ottimi caldi, tiepidi, ma anche freddi purchè serviti a temperatura ambiente. E' essenziale usare un riso di qualità, in grado di mantenere consistenza anche durante la cottura in forno. Io solitamente utilizzo il Vialone Nano con ottimi risultati.

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 500 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGAN

    Sei vegan e vuoi realizzare questa ricetta?

    E' sufficiente non mettere le mozzarelline.

    PREPARAZIONE

    • Lavare i pomodori sotto acqua corrente. Ad ogni pomodoro, con un coltello molto affilato, rimuovere la calotta, quindi svuotarli dalla polpa con un cucchiaino. Salarli leggermente all'interno e metterli a testa in giù in una teglia.
    • Raccogliere la polpa dei pomodori in una ciotola, tagliarla grossolanamente rimuovendo il torsolo se coriaceo. Unire la passata di pomodoro.
    • In una padella mettere metà olio e l'aglio spellato.
    • Far imbiondire l'aglio a fiamma vivace, quindi unire il pomodoro, il patè di olive, il basilico ben sciacquato e spezzettato, un abbondante pizzico di sale ed una punta di zucchero.
    • Cuocere a fiamma media per restringere il sugo (15 minuti circa) girando piuttosto spesso con un cucchiaio di legno.
    • Preriscaldare il forno a 200° C.
    • Scaldare il brodo.
    • In una pentola da minestra mettere il restante olio e tritarvi finemente uno scalogno.
    • Farlo dorare a fiamma vivace, quindi unire il riso. Farlo tostare per un minuto, quindi unire un mestolo di brodo bollente.
    • Impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti), tenendo 4-5 di minuti in meno, per ritirarlo al dente.
    • Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo.
    • 2 minuti prima della fine del tempo stabilito unire il pomodoro, amalgamare accuratamente e regolare di sale.
    • Spegnere e lasciar riposare qualche minuto coperto.
    • Ungere una capace casseruola con un filo d'olio e riporvi i pomodori. Riempire ogni pomodoro con il riso, lasciando un incavo al centro, in cui mettere una mozzarellina. Terminare di coprire con il riso, quindi con la calotta.
    • Quando si sono farciti tutti, cospargere con un filo d'olio, una macinata di pepe e infornare.
    • Cuocere per 25-30 minuti, a seconda della grandezza dei pomodori.
    • Servire tiepidi o freddi.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web