Trova ricetta

Funghi gratinati

    5.0/5 (5 voti)

    Ricette contorni

    Funghi gratinati


    I funghi gratinati sono gustosissimi funghi trifolati che vengono gratinati nel forno cosparsi di Parmigiano Reggiano. Possono essere un contorno, ma anche un ripieno per una torta salata o per un'omelette.

    I funghi gratinati si possono preparare, oltre che con gli champignon, anche con piopparelli, porcini o altri funghi a piacimento, anche misti. Se avanzano si conservano in frigorifero per un paio di giorni. Sono ottimi riscaldati sotto il grill del forno per qualche minuto.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 130 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizza un formaggio da grattugia senza caglio animale al posto del Parmigiano Reggiano, come ad esempio il Verdiano.

    PREPARAZIONE

    1. Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette e sciacquarli rapidamente sotto acqua fresca corrente per eliminare ogni residuo di terra. Affettarli.
    2. Lavare il prezzemolo, selezionare le foglie, tamponarle con carta da cucina e tritarle finemente assieme all'aglio spellato. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    3. Mettere in una padella piuttosto capace l'olio con il trito.
    4. Portarla sul fuoco e far rosolare a fiamma media fintanto che l'aglio non si è appena dorato, ma il prezzemolo è ancora bello verde. 
    5. Unire i funghi e mescolare.
    6. Alzare la fiamma, lasciare che i funghi comincino a sfrigolare, quindi versare il vino.
    7. Lasciar evaporare per un paio di minuti il vino a fiamma vivace, quindi aggiungere un pizzico di sale, una macinata di pepe e abbassare la fiamma.
    8. Cuocere coperto per 10 minuti.
    9. Trascorso il tempo di cottura scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare il liquido in eccesso girando di continuo.
    10. A fine cottura assaggiare per regolare di sale.
    11. Ungere una pirofila da forno con un filo d'olio, mettervi i funghi e coprire con il Parmigiano Reggiano grattugiato.
    12. Passare sotto il grill del forno a gratinare e servire.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne.

    STAGIONE

    Settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    I funghi gratinati sono un'ottima ricetta per riciclare funghi trifolati del giorno prima. Seguire la ricetta come indicato, saranno pronti in appena 10 minuti!


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    I piselli alla parigina sono un contorno a base di piselli che vengono cotti nel burro assieme a cipolla e striscioline di lattuga. In primavera possiamo preparare questo piatto con i piselli freschi, particolarmente buoni e dolci. Nei restanti mesi dell'anno si possono usare piselli ...



    Le patate al forno gratinate sono gustosissimi tocchetti di patate cotti al forno con poco olio e una grattugiata di Parmigiano Reggiano, che crea una deliziosa crosticina durante la cottura. Le patate migliori per questa preparazione sono quelle a pasta gialla, sode e ricche di ...



    I cavolini aglio e olio sono la ricetta più semplice per la preparazione dei cavolini di Bruxelles, che dopo essere stata lessati o cotti a vapore vengono semplicemente conditi con olio extravergine di oliva, sale e spicchi d'aglio. I cavolini aglio e olio così ...



    I carciofi alla piastra sono carciofi tagliati a metà e grigliati sulla piastra. La cottura deve avvenire a fuoco lento e il condimento a base di aglio e prezzemolo ne mette in risalto tutto il sapore. Per la preparazione dei carciofi alla piastra si possono ...



    La zucca al forno gratinata è un contorno a base di zucca e Parmigiano Reggiano dal sapore molto equilibrato, dato dal contrasto del dolce della zucca e dal sapido del Parmigiano. In Emilia si usa condirla con la salamoia bolognese, un sale aromatico che si ...



    Le cipolline all'aceto balsamico sono un contorno a base di cipolline borettane, dalla caratteristica forma piccola e schiacciata, cotte nel brodo e glassate con l'aceto balsamico. Le cipolline all'aceto balsamico sono un ottimo contorno per i piatti a base di carne. Sono facili da ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @franco: dipende dalla potenza del grill del tuo forno. 5 minuti solitamente, solo perchè si formi la crosticina dorata.

    franco ha detto:
    la ricetta sembra buonissima...quanto tempo i funghi devonoi stare sotto il grill del forno.

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato