Trova ricetta

Pasta alla crema di pomodori secchi

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette primi piatti formaggio

    Pasta alla crema di pomodori secchi


    La pasta alla crema di pomodori secchi è un primo piatto semplice, con un condimento freddo, ideale quindi nelle calde giornate estive anche se si può preparare tutto l'anno. Per la sua riuscita è importante scegliere pomodori secchi di ottima qualità.

    La pasta alla crema di pomodori secchi si presta anche ad essere servita in bicchierini, come sfizioso antipasto, nel qual caso dimezzare le dosi. Se avete molti fiori aromatici, come quelli del timo o della menta, saranno particolarmente belli da vedere, oltre che buoni da gustare!

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 520 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta vegetariana

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Scolare bene i pomodori secchi dall'olio, tamponarli con carta da cucina e metterli nel mixer. Azionare l'apparecchio fino a triturarli grossolanamente.
    2. Lavare la rucola, togliere i gambi duri e coriacei ed aggiungerla nel mixer, assieme a metà aglio spellato ed 1 cucchiaio d'olio. Tritarli fino ad ottenere un composto cremoso.
    3. Mettere in una ciotola la ricotta, la robiola ed amalgamarle. Unire il contenuto del mixer, l'erba cipollina lavata e tagliuzzata con le forbici, una macinata di pepe, un pizzico di sale e le foglioline di timo lavate (tenere i fiori da parte per decorare). Mescolare.
    4. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e condirla nella ciotola con la crema di pomodori secchi.
    5. Disporre le foglie di rucola tenute da parte nei piatti, metterci sopra la pasta, decorare con i fiori di timo e servire.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    conchigliette, tubetti, farfalle, rigatoni.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta mozzarella e Parmigiano è una pasta al forno buona e dal sapore delicato, molto semplice da preparare, ma anche di grande effetto grazie alla gratinatura. La pasta mozzarella e Parmigiano può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al ...



    Gli gnocchi al gorgonzola sono gustosi gnocchetti di patate conditi con una crema di gorgonzola aromatizzato con foglie di salvia e noce moscata. Completati con Parmigiano Reggiano grattugiato o a scaglie sono un piatto ricco e completo. Per la preparazione degli gnocchi al gorgonzola ...



    Le lasagne ricotta e provola affumicata sono una versione di lasagna delicata e leggera, preparata con sugo di pomodoro, ricotta, provola affumicata e Parmigiano Reggiano. Le lasagne ricotta e provola affumicata sono molto adatte al periodo primaverile, ma anche estivo, quando il sugo di ...



    I cappelletti romagnoli sono una minestra tipica romagnola che viene servita come primo piatto del pranzo di Natale. In questa versione vi proponiamo i cappelletti in bianco, ovvero senza carne nel ripieno. E' la versione che preferiamo e che riteniamo sia più fedele alle sue origini. ...



    La pasta alla ricotta è un primo piatto molto semplice da preparare, leggero, che piace solitamente anche ai più piccoli. Il condimento è a base di ricotta fresca, aromatizzata con noce moscata e pepe nero macinato al momento. La pasta alla ricotta è ottima ...



    I passatelli in brodo sono una minestra tipicamente Emiliano Romagnola e Marchigiana, caratteristica del periodo invernale e dei pranzi domenicali. I passatelli sono grossi spaghettoni composti da pangrattato, Parmigiano, uova e noce moscata, ottenuti tramite un apposito ferro, oppure con lo schiacciapatate a fori grossi. ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato