Trova ricetta

Pasta al forno speck, radicchio e fontina

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti carne

    Pasta al forno speck, radicchio e fontina


    La pasta al forno speck, radicchio e fontina è un gustoso primo piatto condito in teglia e gratinato al forno, così che si formi una deliziosa crosticina superficiale. Il radicchio dona un tocco di amaro, ben bilanciato dal dolce degli scalogni e dal sapore sapido e affumicato dello speck. Se sono ingredienti che vi piacciono l'insieme è veramente unico.

    La pasta al forno speck, radicchio e fontina può essere preparata un giorno prima e lasciata in frigorifero fino al momento di gratinarla. Ottima, se avanza, anche il giorno dopo, scaldata nel forno a 200°C per una decina di minuti. Se tende a scurirsi troppo coprirla con la carta stagnola. E' possibile anche congelarla, si conserva così per 3 mesi circa. Al momento di consumarla metterla nel frigorifero la sera prima e scaldarla al momento di mangiarla nel forno.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 580 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 45 minuti
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sbucciare lo scalogno e affettarlo sottile.
    2. Pulire il radicchio e affettarlo grossolanamente. Lavarlo e asciugarlo con una centrifuga da insalata o un panno pulito.
    3. Tagliare a listarelle lo speck.
    4. Tagliare la fontina a pezzettini eliminando la buccia.
    5. In un padellino antiaderente mettere l'olio, unire lo scalogno e farlo cuocere dolcemente a fiamma media fino a doratura.
    6. Quando lo scalogno si sarà ben appassito unire lo speck e una manciata di timo. Far rosolare un minuto, quindi unire il vino bianco. Farlo sfumare e aggiungere il radicchio.
    7. Unire una macinata di pepe, coprire e far cuocere a fiamma media fintanto che il radicchio non risulterà lucido e appassito. In genere ci vogliono pochi minuti.
    8. Lessare la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente.
    9. In una pirofila condire la pasta con un filo d'olio, quindi unire il Parmigiano tenendone da parte una manciata da cospargere alla fine, il sugo di radicchio e la fontina. Mescolare accuratamente gli ingredienti, quindi terminare con il Parmigiano tenuto da parte.
    10. Far rosolare sotto al grill del forno per 10 minuti a 200° C.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Garganelli, boccoli, farfalle.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La pasta speck e punte di asparagi è un primo piatto a base di striscioline di speck e fettine di asparagi, dal sapore molto aromatico e caratteristico. La pasta speck e punte di asparagi, se preparata con speck ben privato del grasso visibile, è ...



    Il risotto pancetta e piselli è un primo piatto a base di riso preparato con i piselli freschi e un fondo di pancetta abbrustolita nell'aglio. Ha un sapore intenso e particolare, dolce e sapido al tempo stesso, con una nota lievemente affumicata. I piselli freschi ...



    La pasta con agnello e cipolle è un primo piatto molto gustoso che a partire da primavera trova spazio sulle nostre tavole, soprattutto in periodo pasquale. La pasta con agnello e cipolle è un primo piatto molto indicato per recuperare i pezzetti di polpa ...



    La pasta al forno alla siciliana è un primo piatto a base di pasta tipico della Sicilia, realizzata con ragù di carne di maiale, uovo, formaggio primo sale e pecorino siciliano. Tipica della tavola delle feste, saprà conquistarvi con il suo gusto ricco e avvolgente. ...



    La pasta pancetta, radicchio e aceto balsamico è un primo piatto che mette insieme il gusto amarognolo del radicchio con quello affumicato della pancetta e la nota dolce e acida dell'aceto balsamico. Unito al piccantino del pepe è un mix di sapori e profumi d'autunno ...



    I tortellini in brodo sono un classico della cucina bolognese, che per tradizione si preparano nel periodo natalizio, soprattutto serviti il giorno di Natale, nel brodo di cappone. La ricetta da noi utilizzata è quella del "vero tortellino bolognese" depositata presso la Camera di Commercio ...



    La pasta wurstel e cipolle è un primo piatto facilissimo da preparare, che contiene pochi semplici ingredienti, veloce e ottimo come piatto unico, anche in versione pasta fredda. Poco sensibile agli sbalzi di temperatura è perfetto per la spiaggia o un picnic fra amici. ...



    La pasta al forno è un ricco piatto di riciclo, nata per utilizzare tutti i piccoli avanzi che abbiamo di solito in frigorifero. I salumi vanno benissimo sia in pezzi (che verranno poi ridotti a cubetti), sia affettati (da ridurre a striscioline). Se i formaggi ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web