Trova ricetta

Pinzimonio di verdure d'inverno

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette contorni

    Pinzimonio di verdure d'inverno


    Il pinzimonio di verdure d'inverno è la nostra proposta di pinzimonio di verdure da preparare nel periodo autunnale e invernale e si arricchisce quindi di insalata belga, radicchio rosso e ravanelli.

    Il pinzimonio di verdure d'inverno è un contorno semplice, veloce da preparare e molto salutare. Le verdure a crudo sono ricche di vitamine e sali minerali che vengono assimilati più facilmente grazie al condimento a base di olio. Tagliarle poco prima di essere consumate, altrimenti si ossidano e perdono parte delle loro proprietà.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 150 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta vegetariana e vegan
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le carote, pelarle con un pelapatate e tagliarle a listarelle.
    2. Lavare la cicoria belga e tagliarla in quattro parti.
    3. Lavare le coste di sedano e togliere i filamenti. Tagliarle a listarelle di grandezza simile a quelle di carote.
    4. Lavare il finocchio, togliere le parti esterne dure e tagliarlo a spicchi sottili, oppure affettarlo in listarelle.
    5. Pulire i ravanelli togliendo la parte verde e la radichetta. Lavarli accuratamente sotto acqua corrente e tagliarli in spicchi. Infilzarli su uno spiedino di legno.
    6. Lavare il radicchio, tagliarlo in quattro parti e sciacquarlo nuovamente per lavare bene fra le foglie.
    7. Distribuire le verdure in una ciotola da portata, oppure suddividerli in bicchieri da porzione.
    8. Preparare il pinzimonio emulsionando l'olio, il sale ed una macinata di pepe. Se piace si possono aggiungere anche poche gocce di aceto o di succo di limone.
    9. Servire.

    PIETANZE DI ABBINAMENTO IDEALE

    Secondi piatti a base di carne e di pesce.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Le verdure crude sono molto buone accompagnate anche da salsa allo yogurt, maionese, salsa tartara, salsa verde.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le cipolle rosse all'aceto balsamico sono un contorno semplice da preparare a base di cipolle rosse stufate in padella e condite con aceto balsamico. Oltre ad essere un ottimo contorno, possono essere anche un condimento per la pasta o per pizze e torte salate. ...



    I peperoni in padella sono una ricetta semplice e veloce per preparare uno squisito contorno a base di peperoni. Per avere un effetto visivo migliore, usare colori misti fra rosso, giallo o anche verde. Le foglie di basilico, oltre che per insaporire, sono ottime anche ...



    La zucca al forno gratinata è un contorno a base di zucca e Parmigiano Reggiano, dal sapore molto equilibrato dato dal contrasto del dolce della zucca e del sapore del Parmigiano. La zucca al forno gratinata è ottima per accompagnare secondi piatti a base ...



    I pomodorini al forno sono un contorno estivo semplice da preparare, leggero e dal sapore unico. Una volta infornato i pomodorini si potranno "dimenticare" per un'oretta, per dedicarsi ad altre preparazioni, invasi dal loro aromatico profumo. I pomodorini al forno, oltre a fare da ...



    Le patate e cipolle al vapore sono un contorno leggero con un ottimo potere saziante, in cui le verdure cuociono in vaporiera, preservando sapore e consistenza. Le patate e cipolle al vapore sono ottime preparate con patate a pasta gialla, compatte e poco farinose, e cipolle rosse ...



    Le cipolle al sale sono cipolle rosse cotte nel forno in uno scrigno di sale grosso. Si servono aperte, condite con un filo d'olio extravergne di oliva e sale. Sono ottime da sole, oppure servite con il pane. Le cipolle rosse si trovano tutto ...



    I carciofi in padella sono una ricetta semplice e gustosa che ci permette di preparare e gustare i carciofi con pochissimi scarti e anche i gambi, così preparati, saranno buonissimi. I carciofi in padella, se avanzano, si conservano ottimamente in frigorifero per un giorno ...



    1 commenti su questa ricetta

    Madga ha detto:
    Io ho sperimentato il pinzimonio perfetto: olio evo, pepe e fiocchi di sale di Cipro al limone.. una semplice meraviglia!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web