Trova ricetta

Rombo gratinato con zucchine

    5.0/5 (2 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Rombo gratinato con zucchine


    Il rombo gratinato con zucchine è un secondo piatto a base di pesce veloce da preparare, semplice, leggero e molto gustoso. Se poi vi fate preprare i filetti dal pescivendolo è ancora più facile! Se invece volete cimentarvi è necessario, con un coltello ben affilato, incidere il rombo seguendone il contorno e la lisca centrale, dopodichè sollevate il filetto facendo scorrere la lama del coltello fra la polpa e le lische. Da un rombo si ricavano 4 filetti, due per lato.

    Il rombo gratinato con zucchine è ottimo accompagnato da contorni di stagione, come ad esempio fagiolini aglio e olio oppure una bella insalata di pomodori. Ottimo anche con contorni a base di peperoni.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 300 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 30 minuti
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Sciacquare bene i filetti di rombo, quindi asciugarli tamponando delicatamente con carta da cucina.
    2. Lavare la zucchina, eliminare le estremità ed affettarle molto sottilmente (massimo 1-2 millimetri). L'ideale è utilizzare una mandolina.
    3. Ungere una teglia da forno antiaderente abbastanza grande da contenere tutti i filetti stesi.
    4. Disporre i filetti di rombo, spennellarli con un filo d'olio, unire una macinata di pepe e un pizzico di sale.
    5. Mettere sulla superficie uno strato di zucchine, leggermente accavallate.
    6. Selezionare le foglie di prezzemolo, lavarle e asciugarle. Tritarle finemente assieme all'aglio. Io utilizzo la mezzaluna su un tagliere.
    7. Mescolare in una ciotolina il pangrattato, il trito e un filo d'olio.
    8. Usare il trito aromatico così ottenuto per cospargere le zucchine.
    9. Unire un filo d'olio e infornare nel forno preriscaldato a 200°C per 10 minuti.
    10. Servire caldo.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Contorni a base di verdure primaverili o estive.

    STAGIONE

    Maggio, giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'insalata spada e carciofini è un secondo piatto con contorno leggero e veloce da preparare, in cui il pesce spada viene scottato brevemente e gustato assieme alle verdure e ai pinoli. L'insalata spada e carciofini si può conservare un giorno in frigorifero se non ...



    I filetti di platessa alla sorrentina sono gustosi filetti di platessa cucinati brevemente in padella con una base di aglio e prezzemolo e con l'aggiunta di pomodoro e olive nere. I filetti sono ottimi anche tiepidi, quindi possono essere preparati con un po' di anticipo. ...



    L'insalata di seppie e finocchi è un secondo piatto a base di seppie, finocchi, olive nere ed erba cipollina da gustare tiepida o fredda. E' semplice da preparare, molto gustosa e piuttosto leggera. Questa insalata può essere anche un perfetto piatto unico, soprattutto se accompagnata ...



    I filetti di merluzzo ai carciofi sono un secondo piatto leggero, ma al tempo stesso gustoso, che sposa il sapore delicato del merluzzo a quello deciso dei carciofi con un risultato che saprà sorprendervi. I filetti di merluzzo ai carciofi sono ottimi se preparati ...



    L'insalata farro, tonno e verdure è una gustosa insalata fredda, un secondo piatto molto completo che può essere consumato anche come piatto unico. L'insalata farro, tonno e verdure può essere conservata in frigorifero per un giorno, l'importante è aggiungere la rucola soltanto prima di ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web