Trova ricetta

Sandwich di melanzane fritti

    1.0/5 (2 voti)

    Ricette secondi piatti verdura

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 700 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 15 minuti
    • ricetta vegetariana
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare la melanzana, togliere il picciolo e pelarla parzialmente nel senso della lunghezza (una strisciolina si, una strisciolina no), in modo che non si arriccino in cottura.
    2. Affettare la melanzana nello spessore di mezzo centimetro cercando di ottenere circa 12 fette, necessarie per confezionare 6 sandwich. Metterle a bagno in una terrina con acqua ed un cucchiaio di aceto.
    3. Lasciarle a bagno 5 minuti, quindi scolarle, cospargerle di sale grosso e metterle in un colapasta per 10 minuti circa ponendole in verticale, in modo da favorire il flusso del liquido di vegetazione. Eliminare il sale spazzolandole o passandole con un pennello a setole rigide.
    4. Nel frattempo spellare la cipolla ed affettarla finemente. Metterla in un padellino con l'olio e portarlo sul fuoco. Farla rosolare a fiamma vivace per 2-3 minuti, fintanto che non diventa bella lucida, unire quindi un mestolo di brodo caldo, un pizzico di sale, una macinata di pepe, abbassare la fiamma, coprire e cuocere per 10 minuti, girando di tanto in tanto ed aggiungendo altro brodo vegetale se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
    5. Sbattere l'uovo in un piatto assieme al latte e una macinata di pepe.
    6. Mettere in un altro piatto il pangrattato.
    7. Grattugiare il provolone con una grattugia a fori grossi.
    8. Pulire metà melanzane dal sale, passarle nella farina e riporle su un tagliere.
    9. Disporre sulle melanzane le cipolle, quindi il provolone.
    10. Pulire le restanti melanzane, passarle nella farina ed usarle per coprire quelle farcite, cercando di mettere insieme fette di dimensioni simili.
    11. Premere bene con le mani per compattare i sandwich, quindi passarli nell'uovo e nel pangrattato. Far molta attenzione e passare due volte i bordi, che sono la parte più critica.
    12. Disporre tutti i sandwich su un tagliere.
    13. In un padellino scaldare abbondante olio extravergine di oliva. Quando è ben caldo e comincia a fumare, tuffarvi i sandwich. Non riempire troppo il padellino per non far diminuire eccessivamente la temperatura. Nel caso, effettuare più cotture consecutive.
    14. Quando la superficie della panatura risulterà ben dorata, scolare le cotolette e porle su un piatto con carta da cucina asciugandole accuratamente e regolare di sale.
    15. Servire immediatamente.

    CONTORNO DI ABBINAMENTO IDEALE

    Insalata mista, insalata di pomodori, insalatina tricolore.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Le frittelle alla scarola sono gustose frittelle di pasta lievitata che contengono scarola, olive nere e ricotta salata grattugiata. In cottura si gonfiano e diventano croccanti fuori e morbide dentro. Una vera delizia. Le frittelle alla scarola sono ottime come secondo piatto in accompagnamento ...



    Le pizzette di melanzane sono fettine di melanzane grigliate che vengono ripassate al forno condite con pomodoro, mozzarella e origano. Sono semplici da preparare e si conservano ottimamente per un giorno in frigo per essere gustate riscaldate o a temperatura ambiente. Le pizzette di ...



    I fagioli alla cubana, o frijoles Negros, sono una ricetta di Cuba. Questa versione, tipica della cucina casalinga dell'Havana, è arrivata fino a me grazie a un'amica. Nella loro cultura questo piatto viene servito sia come primo, sia come secondo o come contorno di tante ...



    Le melanzane Margherita sono squisite fettine di melanzane grigliate e poi passate nel forno condite come piccole pizzette, con mozzarella e una dadolata di pomodoro. Sono ottime come secondo piatto, ma anche come antipasto, nel qual caso dimezzare le dosi. Per la preparazione delle melanzane ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web