Trova ricetta

Filetti di merluzzo ai carciofi

    5.0/5 (7 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Filetti di merluzzo ai carciofi


    I filetti di merluzzo ai carciofi sono un secondo piatto leggero, ma al tempo stesso gustoso, che unisce il sapore delicato del merluzzo a quello deciso dei carciofi con un risultato che saprà sorprendervi.

    I filetti di merluzzo ai carciofi sono ottimi se preparati con i filetti di merluzzo fresco, ma vengono benissimo anche con quello surgelato purchè sia di buona qualità. Lasciarlo però scongelare in frigorifero prima di cucinarlo.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 360 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Preparare una ciotola d'acqua fredda e spremere al suo interno il limone. Tenerne da parte metà per sfregare il carciofo man mano che lo si pulisce, ogni volta che si fa un taglio. In questo modo non annerirà.
    2. Lavare i carciofi, togliere le foglie dure più esterne fino ad ottenere i cuori formati solo da foglie chiare e tenere, tagliare le punte.
    3. Tagliarli a metà, eliminare la peluria interna se presente, quindi ridurli a spicchietti e metterli in acqua acidulata.
    4. È possibile utilizzare anche i primi 8-10 centimetri del gambo: togliere la parte esterna più coriacea con un pelapatate e tagliarli a fette di mezzo centimetro di spessore. Mettere anch'essi nell'acqua acidulata.
    5. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    6. Scaldare il brodo.
    7. Mettere in una padella metà olio con la cipolla pelata e tritata finemente.
    8. Portare la padella sul fuoco e far dorare dolcemente la cipolla per 2-3 minuti.
    9. Unire i carciofi scolati e farli cuocere a fiamma vivace per un paio di minuti mescolandoli o saltandoli.
    10. Unire un pizzico di sale, una macinata di pepe, un paio di cucchiai di acqua acidulata, un padio di brodo e lasciar proseguire la cottura per 10 minuti a fiamma bassa, coperto.
    11. A fine cottura scoperchiare, alzare la fiamma, regolare di sale e far asciugare il fondo.
    12. Spegnere, unire il prezzemolo tritato e coprire.
    13. Sciacquare i filetti di merluzzo sotto acqua fresca corrente e tamponarli con carta da cucina.
    14. Controllare bene che non ci siano spine, quindi tagliarli a pezzi non molto grandi, così non si romperanno in cottura.
    15. Infarinarli.
    16. Scaldare in un'ampia padella il restante olio e rosolare i filetti di pesce un minuto per lato, girandoli molto delicatamente con una paletta. Salarli.
    17. Unire i carciofi con il loro fondo di cottura, un paio di cucchiai di brodo vegetale e cuocere coperto a fiamma media per 10 minuti.
    18. Di tanto in tanto smuovere delicatamente il pesce e i carciofi con una paletta, ma senza girarli, e aggiungere altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
    19. Trascorso il tempo indicato scoperchiare, alzare la fiamma e far asciugare, sempre smuovendo gli indredienti delicatamente.
    20. Servire ben caldo.

    STAGIONE

    Gennaio, febbraio, marzo, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire i carciofi per farli trifolare? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un secondo piatto tipico della cucina siciliana, dove il sapore unico delle melanzane si sposa con quello del pesce spada e dei pinoli. Se trovate della buona uvetta, di qualità, potete aggiungerla agli ingredienti. I siciliani la ...



    I filetti di persico in crosta di pane sono filetti di pesce persico gratinati nel forno con una panatura leggera di pane, aglio e prezzemolo. Sono molto semplici da preparare e anche piuttosto leggeri. I filetti di persico in crosta di pane sono ottimi ...



    Lo spiedino di gamberi e insalatina è un secondo piatto leggero, dove gli spiedini di gamberi vengono cotti a vapore e serviti assieme a una coloratissima insalata. Per la cottura a vapore va benissimo una vaporiera elettrica, ma anche un cestello da porre sopra una pentola ...



    I filetti di merluzzo al vino sono filetti di merluzzo cotti in padella con aglio, rosmarino e vino bianco secco. Semplici e veloci da preparare, risolvono velocemente un pranzo o una cena senza rinunciare a gusto e salute. Questa ricetta deve il grosso della sua ...



    I peperoni ripieni di tonno sono un secondo piatto estivo a base di peperoni che vengono riempiti con un composto di patate, erbe aromatiche, olive, acciughe e tonno. Io solitamente metto prezzemolo ed erba cipollina, ma si possono utilizzare erbe secondo il proprio gusto personale. ...



    La ricetta di tonno e fagioli all'aceto balsamico è un secondo piatto tipicamente estivo, che si prepara a freddo, senza accendere i fornelli. È ottimo gustato fuori casa, in spiaggia o per un picnic. È semplicissimo da preparare, con ingredienti semplici facilmente reperibili e poco ...



    7 commenti su questa ricetta

    giovanna ha detto:
    Veramente buono! Grazie della ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @anna51: grazie!

    anna51 ha detto:
    buonissimo ...non ho mai pensato a questo abbinamento ..veramente delizioso

    vera ha detto:
    macinata è meglio :)

    Barbara Farinelli ha detto:
    @vera: hem... volevo dire una grattugiata! Vado a correggere, grazie! :-)

    vera ha detto:
    come si puo' mettere una manciata di pepe???

    Loretta ha detto:
    Adoro i carciofi e preparo spesso il merluzzo perchè quello congelato mi piace molto ed è pratico da preparare (non devo pulirlo). La proverò senz'altro!

    7 commenti su 7
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato