Trova ricetta

Involtini di melanzane e pesce spada

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette secondi piatti pesce

    Involtini di melanzane e pesce spada


    Gli involtini di melanzane e pesce spada sono un secondo piatto tipico della cucina siciliana, dove il sapore unico delle melanzane si sposa con quello del pesce spada e dei pinoli. Se trovate della buona uvetta, di qualità, potete aggiungerla agli ingredienti. I siciliani la mettono, ma è difficile trovarne di così buona al di fuori di questa magnifica isola.

    Per la preparazione di questi involtini è necessario che il pesce spada sia affettato molto finemente, a carpaccio.

    Gli involtini di melanzane e pesce spada sono ottimi appena preparati, ma anche tiepidi o freddi. Si conservano un giorno in frigorifero e si possono consumare il giorno successivo, lasciandoli mezz'ora a temperatura ambiente per intiepidirsi.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 450 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le melanzane, eliminare l'estremità con il picciolo e tagliarle a fette nel senso della lunghezza di un centimetro scarso di spessore.
    2. Man mano che si tagliano metterle in una ciotola con acqua e aceto. La proporzione giusta è un cucchiaio di aceto per ogni litro d'acqua.
    3. Quando sono tutte pronte, metterle su uno strofinaccio pulito, asciugarle e salarle in superficie. Metterle in un colapasta tutte in verticale e lasciarle scolare per una decina di minuti. Tamponarle con carta da cucina dopo il riposo per eliminare il siero in eccesso.
    4. Scaldare una piastra, ungerla con un filo d'olio e grigliare le melanzane due minuti per lato. Devono diventare morbide, ma non spaccarsi. Ritirarle e disporle tutte stese su un tagliere.
    5. Spellare l'aglio e tritarlo finemente, oppure spremerlo con l'apposito attrezzo.
    6. Mescolare in una ciotola il pecorino grattugiato con il pangrattato, l'aglio tritato e un pizzico di origano.
    7. Distribuire sulle fette di melanzana le fettine di pesce spada, i pinoli e il trito aromatico. Spolverizzare con una macinata di pepe e condire con un filo d'olio.
    8. Arrotolare ogni melanzana a involtino, compattare bene con le mani e utilizzare uno stuzzicadenti per tenere in forma.
    9. Ungere una teglia da forno, disporvi gli involtini, unire un filo d'olio e cuocere per 10 minuti a 220° C.
    10. Servire gli involtini caldi o tiepidi. Sono ottimi anche freddi, soprattutto dopo un giorno di riposo.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    L'insalata di gamberi e radicchio rosso tardivo è una leggera insalata semplice e veloce da preparare, tipica del periodo invernale, quando arriva sui mercati il radicchio rosso tardivo, che ha sapore più delicato e aromatico rispetto agli altri radicchi, ma soprattutto meno amaro. L'insalata ...



    L'insalata di seppie e finocchi è un secondo piatto a base di seppie, finocchi, olive nere ed erba cipollina da gustare tiepida o fredda. E' semplice da preparare, molto gustosa e piuttosto leggera. Questa insalata può essere anche un perfetto piatto unico, soprattutto se accompagnata ...



    L'insalata di farro e tonno ai peperoni è un'ottima insalata fredda a base di farro, tonno sott'olio, cipolline, peperoni e fagioli. E' un piatto molto completo e nutriente e, se gustato come piatto unico, adatto anche alle diete ipocaloriche. Si può anche facilmente trasportare, in ...



    Le seppie in umido con i piselli, spesso chiamate solo seppie con piselli, sono un secondo piatto diffuso soprattutto nel Lazio. Questa versione che vi proponiamo è con il pomodoro, ma abbiamo anche la variante in bianco. Le seppie in umido con i piselli ...



    I filetti di platessa alla sorrentina sono gustosi filetti di platessa cucinati brevemente in padella con una base di aglio e prezzemolo e con l'aggiunta di pomodoro e olive nere. I filetti sono ottimi anche tiepidi, quindi possono essere preparati con un po' di anticipo. ...



    Il baccalà all'emiliana è una ricetta a base di baccalà in umido preparato con pomodoro e patate, veramente molto gustoso e saporito, che ha inoltre il vantaggio di presentare pietanza e contorno tutto insieme. Il baccalà all'emiliana è un piatto ricco, adatto per le ...



    La frittura di calamaretti e patate è un secondo piatto di pesce squisito, adatto ai momenti di festa, molto ricco e completo. Unisce il croccante delle patate fritte a sfoglia alla tenerezza del calamaretto fresco. Per infarinare i calamaretti si può usare farina 00 oppure semola ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web