Trova ricetta

Pasta con melanzane al pesto

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Pasta con melanzane al pesto


    La pasta con melanzane al pesto è un primo piatto fresco, tipicamente estivo, in cui la pasta viene condita con un pesto particolare e servita con le melanzane.

    La pasta con melanzane al pesto è un piatto ricco, adatto anche a pranzi o cene con gli amici, la cui buona riuscita dipende molto dalla freschezza degli ingredienti e dalla dolcezza delle melanzane.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 570 Kcal a porzione
    • difficoltà media
    • pronta in 1 ora

    INGREDIENTI

    Per il pesto

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano. Per la variante vegan è necessario invece omettere del tutto i formaggi e raddoppiare le dosi di noci e pinoli.

    PREPARAZIONE

    1. Lavare le melanzane e tagliarle a fettine di 1 cm circa. Metterle a bagno con acqua e aceto per cinque minuti. Scolarle, unire un pizzico di sale fino e metterle in un colapasta per 10 minuti circa ponendole in verticale, in modo da favorire il flusso del liquido di vegetazione.
    2. Scaldare la piastra in ghisa sul fuoco, ungerla con un filo d'olio ed asciugarla bene con carta da cucina.
    3. Cuocere le melanzane da entrambi i lati per 10-12 minuti circa girandole ogni 2-3 minuti.
    4. Metterle in un piatto e coprire.
    5. Lavare le foglie di basilico, asciugarle molto bene e metterle nel mixer assieme all'origano, le noci, i pinoli, l'aglio spellato, il peperoncino, pecorino e Parmigiano grattugiati, il sale grosso e l'olio. Frullare brevemente a più riprese per non surriscaldare il pesto fino ad ottenere una crema omogenea. Tenerla ben coperta.
    6. Lessare la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e metterla nella ciotola con il pesto tenendone da parte un paio di cucchiai e mescolare accuratamente.
    7. Disporre nei piatti un paio di fette di melanzane, cospargerle con il pesto tenuto da parte ed un filo d'olio, disporre la pasta e decorare con foglie intere di basilico.

    PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

    Orecchiette, strascicati, gnocchetti sardi.

    STAGIONE

    Giugno, luglio, agosto, settembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Per ottenere il pesto di un bel colore verde brillante mettere la tazza del frullatore e le lame in frigorifero a raffreddare. Cospargendo bene il basilico di olio e seguendo le dosi indicate il colore dovrebbe rimanere molto vivace.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli gnocchi al basilico sono un primo piatto a base di gnocchetti di patate, contenenti profumato basilico e conditi a crudo con pomodorini dolci, tipo Pachino, pinoli tostati e ricotta salata grattugiata. Gli gnocchi al basilico sono una preparazione tipicamente estiva, quando il basilico ...



    La pasta con pesto alla trapanese è un primo piatto tipicamente estivo realizzato con un pesto a base di basilico e mandorle, al posto dei pinoli tipici del pesto alla genovese. La pasta con pesto alla trapanese viene inoltre arricchita dai pomodorini di ...



    Il risotto con le patate è un primo piatto a base di riso molto semplice da realizzare, economico, ma il cui sapore saprà stupirvi per la sua bontà. E' ideale per organizzare un pranzo o una cena per tante persone senza disporre di grande attrezzatura ...



    La vellutata di piselli è una gustosa crema che assume il caratteristico aspetto vellutato grazie alle patate, che le donano questa straordinaria consistenza. Si può gustare assieme a crostini di pane e Parmigiano grattugiato. I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono ...



    La pasta ai cipollotti è un primo piatto molto semplice, economico e leggero. Si prepara inoltre velocemente ed è un'ottima ricetta per riciclare i fondi del pecorino, più o meno stagionato. I cipollotti ormai si trovano tutto l'anno, ma io vi consiglio di preparare ...



    La zuppa di verdure e grano saraceno è una calda minestra preparata con ortaggi poveri, come la patata, il cavolo rapa e le carote, le lenticchie rosse decorticate e il grano saraceno, uno pseudocereale particolare dal gusto caratteristico. La zuppa di verdure e grano ...



    Il risotto zucca, radicchio e Gorgonzola è un primo piatto a base di riso che unisce il sapore dolce della zucca a quello amarognolo del radicchio, assieme alla nota sapida ed erborinata del formaggio Gorgonzola, così unico nel suo sapore. E' una preparazione tipica dell'autunno e ...



    La zuppa ai cereali è un'ottima minestra in brodo a base di diversi cereali: orzo, farro e riso. Le proporzioni in ricetta sono solo indicative e possono essere personalizzate secondo il gusto individuale. La zuppa ai cereali si può preparare tutto l'anno, ma solitamente ...



    1 commenti su questa ricetta

    Nadina ha detto:
    mmmm.... ha proprio l'aria di essere buonissima. ho giusto le melanzane nel frigo e una pianta di basilico tanto folta sul balcone, stasera la provo!

    1 commenti su 1
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato