Trova ricetta

Risotto al prosciutto

    5.0/5 (3 voti)

    Ricette primi piatti carne

    Risotto al prosciutto


    Il risotto al prosciutto è un primo piatto a base di riso molto saporito, ma leggero, aromatizzato dal finocchietto selvatico, un'erba che io apprezzo molto e che ben si sposa con il crudo.

    Per la preparazione del risotto al prosciutto si possono utilizzare un paio di fette di crudo avanzate dal giorno prima, che io vi consiglio di sgrassare bene. Come tipo di riso io prediligo il Vialone Nano, ma è ottimo anche il Carnaroli.

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 450 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 45 minuti
    • ricetta light

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    PREPARAZIONE

    1. Tagliare il prosciutto crudo a listarelle, quindi ricavare dei quadrotti di mezzo centimetro di lato.
    2. Tritare lo scalogno molto finemente.
    3. Lavare il finocchietto, scartare i gambi più coriacei e tritarlo finemente. Io uso la mezzaluna su un tagliere.
    4. Scaldare il brodo.
    5. In una pentola mettere l'olio e lo scalogno. Farlo dorare a fiamma media, quindi unire mezzo mestolo di brodo e farlo cuocere per 5 minuti a fiamma dolce.
    6. Alzare la fiamma, unire il prosciutto crudo, una macinata di pepe e farlo rosolare qualche istante.
    7. Unire il riso e tostarlo per 1 minuto, fintanto che non diventa lucido. Bagnare con il vino, farlo evaporare, quindi unire 4-5 mestoli di brodo bollente e impostare il timer secondo i minuti di cottura del tipo di riso che si sta usando (solitamente 15-18 minuti).
    8. Continuare unendo il brodo man mano che viene assorbito, mescolando di tanto in tanto, senza lasciare che il composto si asciughi troppo, altrimenti cuocerebbe male ed in modo discontinuo. Verso la fine della cottura mescolare di continuo e assaggiare per regolare di sale.
    9. A fine cottura spegnere quindi unire il finocchietto tritato ed il Parmigiano grattugiato, tenendone da parte un po' per decorare.
    10. Servire spolverizzando con il Parmigiano tenuto da parte.

    STAGIONE

    Ricetta per tutte le stagioni.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    I suggerimenti di barbara

    Se vi piacciono diverse consistenze, usate una fettina di prosciutto in più, da tostare in un padellino antiaderente senza condimento fintanto che non diventa secco e croccante. Sbriciolarlo quindi sul risotto prima di servirlo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    Gli spaghetti all'amatriciana sono un primo piatto tipico del comune di Amatrice e si preparano con pochi semplici ingredienti del luogo come il guanciale, i pomodori e il pecorino. E' proprio nella sua semplicità, nella qualità delle materie prime e del rigoroso metodo di preparazione ...



    La gramigna alla salsiccia è una specialità emiliana realizzata con pasta all'uovo, panna e salsiccia. Un piccolo soffritto di cipolla molto fine completa il gusto pieno e deciso di questo piatto. La gramigna è un formato di pasta tipicamente emiliano, bucato e di taglio ...



    La pasta zucca e salsiccia è un primo piatto autunnale veloce e saporito, in cui il dolce della zucca si sposa perfettamente al salato della salsiccia e all'aroma intensto del rosmarino. La pasta zucca e salsiccia è ottima con tutti i tipi di zucca, ...



    La pasta mortadella, piselli e cipollotti è un primo piatto sostanzioso preparato con i piselli, i cipollotti, la mortadella a cubettini e l'aroma inconfondibile dei semi di finocchio. I piselli freschi si trovano solo in primavera e sono particolarmente deliziosi. Per preparare la pasta ...



    La pasta al ragù affumicato è un ricco primo piatto in cui il gusto deciso del ragù alla bolognese si unisce a quello lievemente affumicato della provola. Grazie a una breve gratinatura nel forno, la pasta si arricchisce di una nota lievemente croccante. La ...



    La pasta al ragù di agnello è un primo piatto dal gusto ricco e corposo, ma non troppo calorico, tipico del periodo pasquale. Per prepararlo occorre poca polpa di agnello, che si può ricavare da spalla o cosciotto, che poi si prepareranno al forno, oppure ...



    La pasta speck e uova è un primo piatto ricco e gustoso, con i profumi e i sapori tipici tirolesi dello speck e della ricotta salata affumicata. Se non trovate la ricotta salata affumicata, tipica anche della Calabria, è possibile sostituirla con una semplice ricotta ...



    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web