Questo sito contribuisce alla audience di

Cestini di Parmigiano

Ricette preparazioni di base Varie

Cestini di Parmigiano


I cestini di Parmigiano sono dei piccoli contenitori molto decorativi e ottimi da mangiare che possono arricchire la presentazione di un piatto donandole anche il gusto inconfondibile del Parmigiano croccante.

Per fare bei cestini di Parmigiano occorre una certa manualità. Per questo vi consiglio di fare qualche tentativo prima di cimentarvi nelle preparazioni.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 1 persone
  • 100 Kcal a porzione
  • difficoltà media
  • pronta in 15 minuti

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

VARIANTE VEGETARIANA

Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

Utilizza un formaggio tipo Parmigiano Reggiano senza caglio animale.

PREPARAZIONE

  • Far scaldare, su fuoco piccolo, un padellino andiaderente.
  • Quando è molto caldo, cospargere il fondo di uno strato uniforme di Parmigiano Reggiano grattugiato.
  • Mentre si dora staccare appena il bordo con una spatola, quindi togliere il padellino dal fuoco, attendere qualche secondo e ritirarlo usando due forchette e dargli la forma desiderata.

Per fare:

  • un cestino medio: ribaltare il composto su una ciotola rovesciata o all'interno della stessa;
  • un cestino piccolo: ribaltare il composto su una tazzina rovesciata.
  • un piatto: ribaltare il composto in un piatto piano incurvando leggermente il bordo.

STAGIONE

Ricetta per tutte le stagioni.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

Mediamente un cestino richiede 25 g di Parmigiano Reggiano. La quantità necessaria può però variare in funzione della grandezza della preparazione che si vuole eseguire (un piatto, ad esempio) e dello spessore che si desidera ottenere.


www.lospicchiodaglio.it



4 commenti su questa ricetta

Barbara Farinelli ha detto:
@rosanna: si, ma attenzione che sono molto sensibili all'umidità. Se li devi conservare poche ore puoi lasciarli all'aria, coperti da uno strofinaccio. Se li prepari il giorno prima sarebbe meglio conservarli in una scatola di latta.

rosanna ha detto:
si possono preparare i cestini di parmigiano anticipatamente?

Barbara Farinelli ha detto:
Nei cestini di Parmigiano puoi mettere un po' di tutto, ma si sposano particolarmente bene con primi piatti morbidi, come ad esempio un risotto o dei piccoli gnocchi. Scartate le preparazioni a base di pesce (che non si sposano bene con il Parmigiano) tutto il resto si adatta. Ottimo con il risotto allo zafferano condito con gocce di aceto balsamico, oppure un risotto ai funghi, specialmente se sono porcini.

Nulla vieta però di servire i cestini con un'insalatina in piccole foglie, come ad esempio la rucola, arricchita magari da gherigli di noce spezzettati e aceto balsamico. Lo scorso Natale li ho provati con dei semplici piselli in padella e sono risultati ottimi.

In ogni caso è indispensabile riempire i cestini solo poco prima di andare a tavola altrimenti si inumidiscono e perdono forma e croccantezza.

Laretta ha detto:
Con che tipo di condimento possono essere serviti? Grazie per il fantastico sito!

4 commenti su 4
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web