Spaghetti ai pomodori secchi

Ricette  primi piatti a base di verdura

Spaghetti ai pomodori secchi


Gli spaghetti ai pomodori secchi sono un primo piatto preparato con ingredienti molto semplici, come i pomodori secchi, il prezzemolo e il pangrattato. L'accostamento dei sapori e la scelta di prodotti di qualità sapranno dare al piatto un sapore ricco e caratteristico.

 

Gli spaghetti ai pomodori secchi sono ottimi gustati al momento e sono velocissimi da preparare, anche se richiedono un pochino di manualità. Sono un'ottima alternativa agli spaghetti aglio e olio o ai classici spaghetti al pomodoro.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 500 Kcal a porzione
  • difficoltà media
  • pronta in 30 minuti
  • ricetta vegetariana e vegan
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

PREPARAZIONE

  • Scolare i pomodori dall'olio e tritarli grossolanamente con la mezzaluna su un tagliere. Metterli in una ciotola abbastanza grande per condirci la pasta.
  • Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente assieme allo spicchio d'aglio spellato con la mezzaluna su un tagliere.
  • Scaldare in una padellina antiaderente un filo d'olio e farvi abbrustolire il pangrattato finché non si sarà ben dorato. Attenzione a tenerlo d'occhio perchè tende a bruciare facilmente. Metterlo nella ciotola assieme ai pomodori secchi tritati e mescolare.
  • In una capace padella mettere il restante olio e farvi soffriggere il trito di aglio e prezzemolo, per qualche istante appena, facendo molta attenzione a che non bruci l'aglio, altrimenti risulterà amaro. Spegnere il fuoco.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella dell'aglio e prezzemolo, quindi accendere il fuoco.
  • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente. Passarla nella ciotola con i pomodori ed il pangrattato, mescolare e servire immediatamente.

STAGIONE

Ricetta per tutte le stagioni.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


www.lospicchiodaglio.it


Ti potrebbero interessare anche:


3 commenti su questa ricetta

Barbara Farinelli ha detto:
@MARIO BUFANO: grazie! :-) Buone sperimentazioni!

MARIO BUFANO ha detto:
Ricette interessanti!!!

gusha & laura ha detto:
La ricetta non è così semplice , tuttavia risulta gradevole se accompagnata da un abbondante bicchiere d'olio....si consiglia di abbinare uno schioppettino del 2008 (attenazione al tappo )

3 commenti su 3
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web