Trova ricetta

Tortino patate e funghi

    5.0/5 (1 voti)

    Ricette secondi piatti uova

    INFORMAZIONI

    • 2 persone
    • 365 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora
    • ricetta light
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano.


    PREPARAZIONE

    1. Lavare il rosmarino, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    2. Lavare le patate sotto acqua corrente, pelarle e tagliarle a cubetti di un paio di centimetri di lato. Mettere le patate in una ciotola piena di acqua molto fredda per qualche minuto, sciacquarle ed asciugarle con uno strofinaccio pulito.
    3. Mettere metà olio in una padellina antiaderente, portarla sul fuoco e farvi rosolare a fiamma media due spicchi d'aglio spellati e leggermente schiacciati con i denti di una forchetta.
    4. Quando si saranno ben dorati rimuoverli e mettere le patate. Farle rosolare per qualche istante a fiamma vivace, quindi unire un cucchiaino di rosmarino tritato, un pizzico di sale e cuocere a fiamma media per 10 minuti coperto, girando di tanto in tanto. A fine cottura ritirare le patate e metterle su un piatto.
    5. Lavare il prezzemolo, selezionarne le foglie e tritarle finemente con la mezzaluna su un tagliere.
    6. Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette, e sciacquarli brevemente sotto acqua fresca corrente. Affettarli.
    7. Mettere il restante olio in una padellina e farvi rosolare a fiamma media due spicchi d'aglio spellati ed affettati.
    8. Quando si saranno ben dorati rimuoverli ed aggiungere i funghi. Farli rosolare per qualche istante a fiamma vivace, quindi unire un cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere a fiamma media per 10 minuti, girando di tanto in tanto.
    9. In una terrina rompere le uova e sbatterle con una frusta unendo il Parmigiano grattugiato ed un pizzico di sale. Incorporare quindi delicatamente i funghi e le patate.
    10. Ungere una teglia da forno con un filo d'olio ben cosparso con un pennello da cucina e spolverizzarla con del pangrattato, scuotendo via le eccedenze. Versarvi delicatamente il composto e livellarlo con il dorso di un cucchiaio.
    11. Infornare nel forno preriscaldato a 180° C per 35 minuti circa. La superficie dovrà risultare ben dorata. Non aprire il forno durante la cottura per evitare che il tortino si sgonfi.
    12. Servire sia caldo, sia freddo.

    STAGIONE

    Settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    Come si fa... a pulire le patate? Guida fotografica passo passo.


    www.lospicchiodaglio.it


    Ricette correlate


    La frittata affumicata con porri e prosciutto è un secondo piatto a base di uova dal sapore delicato e lievemente affumicato, che può essere reso più evidente se utilizzate un prosciutto cotto tipo Praga al posto di quello normale. Si può servire appena preparata, ma ...



    La frittata di pasta salamella e scamorza è un gustosissimo piatto a base di uova, in cui troviamo pasta, formaggio, salame... è davvero ricco e completo, tanto da essere considerato un piatto unico, da servire al limite con un'insalata. La frittata di pasta salamella ...



    La frittata con i carciofi è una gustosa preparazione a base di uova e carciofi trifolati, insaporita con un trito di prezzemolo e formaggio grattugiato. La frittata con i carciofi è ottima sia appena preparata, sia fredda. Si conserva ottimamente in frigorifero per un giorno. ...



    La frittata alle cipolle è un secondo piatto leggero e gustoso, molto nutriente per la presenza delle uova e del formaggio. Accompagnato da un'insalata è un ottimo secondo piatto, da gustare anche come unica pietanza. La frittata alle cipolle è ottima in estate, preparata ...



    Le uova affumicate sono uova strapazzate con Parmigiano Reggiano e provola affumicata, che dà al piatto il particolare aroma che lo contraddistingue. Le uova affumicate sono ottime servite con fettine di pane fresco, oppure leggermente abbrustolito e condito con un filo d'olio e pepe. ...



    Il tortino patate e fagiolini è una frittata cotta al forno preparata con le patate e i fagiolini cotti al vapore, oppure lessati. Oltre ad essere molto saporito è anche leggero e poco calorico. Si può accompagnare con una bella insalata fresca per ottenere un ...



    La frittata primavera è una frittata preparata con tante verdure diverse, tipiche del periodo primaverile. Qui ve ne abbiamo proposte alcune, ma potete sostituirle con quelle che preferite, mantenendo le proporzioni. La frittata primavera si serve in genere come secondo piatto, servita assieme a ...



    Le uova strapazzate al Gruyere sono un secondo piatto semplice e veloce da preparare, molto gustoso e nutriente, a base di uova e Gruyere. Servite con un contorno di verdura cotta, come ad esempio piselli in padella o patate al forno, diventano un piatto unico veramente ...



    2 commenti su questa ricetta

    Barbara Farinelli ha detto:
    @Elisa: la Società Italiana di Nutrizione Vegetariana dà indicazioni di escludere dalla dieta vegetariana anche i formaggi che utilizzano caglio animale (come ad esempio il Parmigiano) perchè è estratto dallo stomaco dei bovini dopo la macellazione (non si può ricavare da un animale vivo, come avviene per il latte o per le uova).
    Dopodichè ogni vegetariano valuta in base a propri criteri etici o salutistici, ma le indicazioni "ufficiali" sono queste!

    Elisa ha detto:
    C'e' un errore: VARIANTE VEGETARIANA
    "Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?
    Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano"
    Cari cuochi, I vegetariani mangiano derivati animali. Quindi formaggi e uova di galline ovaiole sono ok. Per la versione vegana (no animali e no derivati) occorrerebbe sostituire sia uova che formaggio. Quindi cucinare un'altra ricotta direttamente :) Credo solo sia opportuno correggere, un salute. Elisa

    2 commenti su 2
     

    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web