28 febbraio 2015 - inverno inverno

Lo spicchio d'aglio

Pasta asparagi e pancetta

Ricette: primi piatti a base di verdura

Pasta asparagi e pancetta

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 2 persone
  • 450 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 45 minuti
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

PREPARAZIONE

  • Togliere dalla pancetta il grasso in eccesso.
  • Lavare accuratamente gli asparagi sotto acqua corrente, rimuovere la parte bianca del gambo, raschiarli con un coltello non troppo affilato facendo molta attenzione a non toccare le punte, fragili e delicate.
  • Tagliare i primi 2-3 cm di punta ed affettare il gambo in dischetti di mezzo centimetro di spessore.
  • Scaldare il brodo.
  • Mettere in una padella l'olio, l'aglio e farlo ben dorare su fiamma vivace.
  • Unire la pancetta e farla colorire, quindi unire il vino bianco, una macinata di pepe e far evaporare.
  • Togliere l'aglio, unire gli asparagi e far cuocere per qualche minuto a fiamma vivace.
  • Unire un mestolo di brodo vegetale, coprire e cuocere a fiamma media per 10 minuti circa. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo unire altro brodo vegetale.
  • A fine cottura regolare di sale e coprire.
  • Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
  • Saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
  • Servire immediatamente.

PASTA DI ABBINAMENTO IDEALE

Fusilli, caserecce, penne.

STAGIONE

Marzo, aprile, maggio, giugno.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

APPROFONDIMENTI

Come si fa... a pulire gli asparagi? Guida fotografica passo passo.

I suggerimenti di barbara

Questa pasta è ottima anche fredda. In tal caso lessarla come d'abitudine, scolarla al dente, disporla su un piatto molto largo, condirla con un filo d'olio, mescolarla e farla raffreddare uniformemente. Metterla quindi in una ciotola, unire il condimento, mescolare e lasciar riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire. Ottima anche il giorno dopo!




Ti potrebbero interessare anche:

Pasta alle cipolle

Pasta alle cipolle

390 Kcal a porzione
pronta in 30 minuti
difficoltà facile
Pasta asparagi e cipollotti

Pasta asparagi e cipollotti

390 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta al forno ai cavolfiori

Pasta al forno ai cavolfiori

500 Kcal a porzione
pronta in 1 ora
difficoltà facile
Pasta al pesto

Pasta al pesto

424 Kcal a porzione
pronta in 30 minuti
difficoltà facile
Pasta pomodorini e basilico

Pasta pomodorini e basilico

400 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta e fagioli dall'occhio

Pasta e fagioli dall'occhio

420 Kcal a porzione
pronta in 1 ora e ½
difficoltà facile
Penne all'arrabbiata

Penne all'arrabbiata

410 Kcal a porzione
pronta in 30 minuti
difficoltà facile
Risotto agli spinaci

Risotto agli spinaci

435 Kcal a porzione
pronta in 30 minuti
difficoltà facile
Pasta asparagi e pancetta

Pasta asparagi e pancetta

450 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta cotto e piselli

Pasta cotto e piselli

400 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Risotto funghi e gorgonzola

Risotto funghi e gorgonzola

460 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà media
Pasta e fagioli

Pasta e fagioli

450 Kcal a porzione
pronta in 30 minuti
difficoltà facile
Gnocchi di zucca burro e salvia

Gnocchi di zucca burro e salvia

360 Kcal a porzione
pronta in 1 ora e ½
difficoltà media
Pasta al sugo di piselli

Pasta al sugo di piselli

450 Kcal a porzione
pronta in 30 minuti
difficoltà facile
Zuppa di funghi e patate

Zuppa di funghi e patate

230 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta con le lenticchie

Pasta con le lenticchie

450 Kcal a porzione
pronta in 1 ora e ½
difficoltà media
Risotto primavera

Risotto primavera

375 Kcal a porzione
pronta in 1 ora e ½
difficoltà media
Zuppa di verdure autunnali

Zuppa di verdure autunnali

220 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta alle zucchine trifolate

Pasta alle zucchine trifolate

320 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta al sugo di zucca e olive

Pasta al sugo di zucca e olive

490 Kcal a porzione
pronta in 15 minuti
difficoltà facile
Risotto al basilico

Risotto al basilico

440 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Pasta cipolle e piselli

Pasta cipolle e piselli

370 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Risotto ai pioppini

Risotto ai pioppini

390 Kcal a porzione
pronta in 45 minuti
difficoltà facile
Tagliatelle ai carciofi

Tagliatelle ai carciofi

380 Kcal a porzione
pronta in 20 minuti
difficoltà facile

3 commenti su questa ricetta

  1. Barbara Farinelli ha detto:

    @ciao: non per bollire gli asparagi, ma per cuocerli nella padella. Come viene detto nella descrizione, punto 8: "Unire un mestolo di brodo vegetale, coprire e cuocere a fiamma media per 10 minuti circa. Se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo unire altro brodo vegetale."

3 commenti su 3
 

Lascia un commento

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web

 
www.lospicchiodaglio.it

Scarica la nostra app... è GRATIS!

Disponibile su AppStore
Disponibile su Google Play
seguici su facebook
seguici su twitter
seguici su google+
seguici su pinterest

Posta dei lettori

Ricette dei lettori


Visita il profilo di Lo spicchio d'aglio su Pinterest.

Lo spicchio d'aglio è un marchio di GeB di Giovanni Caprilli, Via del Faggiolo 74, 40132 Bologna - P.IVA 02679291209 - redazione@lospicchiodaglio.it