Tortelloni ai funghi porcini panna e noci

    0.0/5 (0 voti)

    Ricette primi piatti verdura

    Tortelloni ai funghi porcini panna e noci

    INFORMAZIONI

    • 4 persone
    • 545 Kcal a porzione
    • difficoltà facile
    • pronta in 1 ora e ½
    • si può preparare in anticipo
    • si può mangiare fuori

    INGREDIENTI

    Per la pasta

    Per il ripieno

    Per il condimento

    In quanti siete?

    Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

        

    VARIANTE VEGETARIANA

    Sei vegetariano e vuoi realizzare questa ricetta?

    Utilizza un formaggio da grattugia vegetariano al posto del Parmigiano Reggiano.

    PREPARAZIONE

    • In una capace terrina setacciare la farina. Fare un foro al centro, unire le uova e un filo d'olio. Sbattere l'uovo con la forchetta a lungo finchè non si è bene amalgamato, quindi pian piano prendere dentro la farina e impastare fino ad ottenere un composto compatto ed omogeneo. Coprire con uno strofinaccio e lasciar riposare.
    • Scaldare il brodo.
    • Pulire i funghi eliminando la parte terrosa del gambo con le radichette, spazzolare accuratamente con un pennello a setole rigide e strofinare con uno strofinaccio umido per togliere ogni residuo di terra. Affettarli.
    • In una padella con 4 cucchiai d'olio tritare lo scalogno molto finemente e farlo soffriggere fintanto che non diventa ben dorato, quindi unire i funghi, salare e cuocere per 15 minuti a fiamma media. Aggiungere un mestolo di brodo vegetale se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.
    • Lasciar raffreddare i funghi e passarli al mixer.
    • In una terrina mescolare i funghi, la ricotta, il Parmigiano, il prezzemolo tritato e una macinata di pepe fino ad amalgamarli.
    • Dividere la pasta in 4 parti uguali. Prendere la prima parte e stenderla in una sottile sfoglia. Tagliare con un coltello a lama liscia dei quadrati di 4-5 centimetri di lato e distribuire al centro di ognuno un po' di ripieno.
    • Chiudere a tortellino.
    • In una padella mescolare la panna con il latte e i gherigli di noce precedentemente sminuzzati con una mezzaluna.
    • Lessare i tortelloni in abbondante acqua salata e scolarli con una schiumarola direttamente dentro la padella del condimento. Mescolarli delicatamente con una paletta.
    • Servire con una spolverizzata di Parmigiano grattugiato.

    STAGIONE

    Settembre, ottobre, novembre, dicembre.

    AUTORE

    Ricetta realizzata da Barbara Farinelli. Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

    APPROFONDIMENTI

    La pasta all'uovo Guida fotografica passo passo.
    Tirare la sfoglia con la macchinetta Guida fotografica passo passo.
    Chiudere i tortellini Guida fotografica passo passo.

    I suggerimenti di barbara

    I tortelloni così preparati possono essere congelati, prima di essere cotti e conditi. Al momento di cuocerli lessarli ancora congelati in abbondante acqua.

    Se avanzano si possono mettere in una teglia, cospargere con il Parmigiano grattugiato e conservare per un giorno in frigorifero, ben coperti. Al momento di gustarli riscaldarli nel forno a 200°C.


    www.lospicchiodaglio.it


    Lascia un commento!!!

    richiesto

    richiesto, non sarà pubblicato

    il tuo sito web