Questo sito contribuisce alla audience di

Zucche di Halloween al formaggio

Ricette antipasti formaggio

Zucche di Halloween al formaggio


Le zucche di Halloween al formaggio sono un grazioso e gustoso antipasto da preparare per la sera di Halloween, ottime anche per un buffet o una cena in piedi.

Le zucche di Halloween al formaggio sono bocconcini a base di pasta brisè aromatizzata al Gruyere con un cuore fresco di oliva verde. Si possono preparare con un po' di anticipo e conservare per 1-2 giorni a temperatura ambiente in un contenitore chiuso.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 8 persone
  • 215 Kcal a porzione
  • difficoltà media
  • pronta in 1 ora
  • ricetta vegetariana
  • si può preparare in anticipo
  • si può mangiare fuori

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • Ridurre il burro a pezzetti sottili.
  • Setacciare la farina a fontana sulla spianatoia oppure metterla in una ciotola.
  • Formare un foro al centro della farina, unire il burro, un pizzico di sale e il Gruyere grattugiato.
  • Lavorare rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto slegato e sfarinato.
  • Sciogliere i coloranti alimentari nell'acqua, aggiungerli al composto e lavorarlo fino ad ottenere un composto omogeneo. Se fosse troppo secco aggiungere ancora acqua fredda.
  • Avvolgerlo nella pellicola trasparente e mettere l'impasto a raffreddare in frigorifero per almeno 20 minuti.
  • Portare il composto su una spianatoia, quindi formare un cordoncino da tagliare in 16 pezzetti di dimensioni uguali.
  • Prendere ogni pezzetto e appallottolarlo attorno ad ogni oliva.
  • Disporre tutte le palline in una teglia coperta con un foglio di carta da forno, appiattirle leggermente sulla sommità e con una lama liscia stondata (ad esempio il retro di un coltello) incidere dei solchi verticali in modo che sembrino delle zucche.
  • Decorare ogni zucchetta con un pinolo in modo che sembri il gambo della zucca.
  • Infornare nel forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti circa.
  • Lasciarle raffreddare almeno un'ora prima di servirle.

STAGIONE

Ottobre.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.


www.lospicchiodaglio.it



Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web