Questo sito contribuisce alla audience di

Insalata russa

Ricette antipasti verdura

Insalata russa


L'insalata russa è un antipasto molto gustoso a base di verdure condite con aceto e maionese. Ne esistono moltissime varianti, più o meno elaborate, ma noi preferiamo proporvene una piuttosto semplice, ma di sicuro successo.

L'insalata russa può essere servita in qualsiasi periodo dell'anno, ma viene preparata in prevalenza a Natale dove trova posto sia sulle tavole della Vigilia che durante tutte le festività.

L'insalata russa è migliore se gustata il giorno dopo la sua preparazione perchè tutti i sapori si amalgamano alla perfezione e acquisisce la sua caratteristica consistenza.

INGREDIENTI

INFORMAZIONI

  • 6 persone
  • 315 Kcal a porzione
  • difficoltà facile
  • pronta in 1 ora
  • ricetta vegetariana
  • si può preparare in anticipo

In quanti siete?

Dimmelo e ti ricalcolerò gli ingredienti!

    

PREPARAZIONE

  • Lavare le carote e le patate, pelarle con un pelapatate e ridurle a cubetti di massimo 1 centimetro di lato.
  • Cuocerle a vapore per 15 minuti circa, oppure lessarle separatamente in acqua bollente per 8-10 minuti le patate e 6-7 minuti le carote. In entrambi i casi ritirarle quando sono cotte, ma ancora croccanti perchè non si devono rompere durante la preparazione.
  • Ritirare le verdure e metterle in un colino, oppure su un piatto coperto di carta da cucina, in modo che raffreddandosi si asciughino bene.
  • Mentre si raffreddano le verdure, lavare l'uovo sotto acqua corrente, metterlo in un pentolino coperto d'acqua e portare a bollore.
  • Salare leggermente l'acqua (per evitare che il guscio si rompa) e cuocere per 5-8 minuti a fuoco vivace. Scolarlo e raffreddarlo sotto acqua corrente.
  • Mettere in una ciotola le verdure raffreddate e condirle con un filo d'olio e l'aceto. Unire i piselli, mescolare e regolare di sale.
  • Unire la maionese alle verdure e mescolare delicatamente per amalgamare gli ingredienti.
  • Disporre l'insalata russa in una ciotola, oppure in bicchierini o coppette monoporzione, e decorare con gli spicchietti di uovo sodo conditi con un filo d'olio e un pizzico di sale.
  • Lasciar riposare in frigorifero almeno un'ora prima di servire.

STAGIONE

Ricetta per tutte le stagioni.

AUTORE

Ricetta realizzata da . Fotografia di Giovanni Caprilli. Tutti i diritti riservati.

I suggerimenti di barbara

L'insalata russa si conserva ottimamente in frigorifero, ben coperta, per un paio di giorni.


www.lospicchiodaglio.it



Ti potrebbero interessare anche:


2 commenti su questa ricetta

Barbara Farinelli ha detto:
@Iryna: ottima! :-)

Iryna ha detto:
Salve sono ucraina. Preparo molto spesso l' insalata russa vera: 2-3 patate lesse medie ( sbucciarle dopo aver lessate), 4-5 l'uova sode, 200 gr di mortadella, un barattolino di piselli, 4-6 cetrioli sott'aceto, 150-200 gr di maionese, sale. Tagliare tutto a cubetti.

2 commenti su 2
 

Lascia un commento!!!

richiesto

richiesto, non sarà pubblicato

il tuo sito web